Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Sabato, 31 Ottobre 2020 13:05

Montesilvano, via Crati sarà aperta la prossima settimana

Scritto da redenz

Questa settimana sono stati avviati i lavori per l’apertura di via Crati.

La via si trova nel quartiere di Santa Filomena ed è una strada senza uscita per i veicoli, un’area privata che impedisce al momento il collegamento con via Livenza, interrompendo la continuità di un’arteria stradale importante e in adiacenza alla pineta, soprattutto durante il periodo estivo. Il sindaco De Martinis, ha incontrato nei mesi scorsi i cittadini del comitato di via Livenza, impegnati nel rispetto dei diritti in una zona diventata in estate luogo del divertimento giovanile adriatico.

"In passato il Comune ha cercato di risolvere la questione e di aprire la strada ma senza risolvere nulla – spiega il primo cittadino - . La situazione, fino a qualche tempo fa, non presentava via di uscita, ma dopo un’ottima mediazione con il condominio e l’incontro con i residenti della zona siamo riusciti ad accelerare i tempi e nei prossimi giorni apriremo finalmente via Crati. In estate la zona raddoppia i suoi residenti ed è importantissimo aprire per la viabilità spesso congestionata anche da una movida scellerata. La strada è fondamentale per la zona; è la normale prosecuzione del retro pineta e contribuirà a ridurre il traffico, snellendo la viabilità del lungomare".

L’assessore comunale all’Urbanistica Anthony Aliano ha seguito il procedimento per l’approvazione della delibera e l’accordo con il condominio CO.RE.CO. 68: "Da molti anni il Comune aveva provato a risolvere il problema – spiega l’assessore Aliano - e a seguito di alcune interlocuzioni svolte con il Condomio CO.RE.CO. 68 siamo arrivati nei mesi scorsi ad una soluzione che prevede lo scambio di aree mediante l’istituto del comodato d’uso per la durata di nove anni con la facoltà di rinnovo di eguale periodo. Sempre nell’accordo l’amministrazione comunale ha il compito di provvedere alla sistemazione dell’area al fine di consentire il ricongiungimento dei due tratti della sede stradale, lato via Crati e lato via Livenza, nel rispetto delle normative vigenti e della segnaletica stradale. I lavori serviranno per realizzare opere removibili al fine di delimitare con recinzione l’area che verrà data al condominio. L’intervento per l’apertura dell’asse viario ha un costo dei lavori di circa 14mila euro circa affidati alla ditta Ital Cantieri di Città Sant’Angelo".