Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 12 Novembre 2020 19:13

Covid19. Arcuri: Vaccino in Italia a fine Gennaio

Scritto da A:C

Sono 37.978 i nuovi casi di Coronavirus in Italia oggi secondo il bollettino diffuso dal ministero della Salute.

Da ieri sono stati registrati 636 altri morti, che portano il totale a 43.589 dall'inizio dell'emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 234.672 tamponi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 3.170 ricoverati, con un incremento di 89 unità.

"Confidiamo di poter vaccinare i primi italiani alla fine di gennaio. Un milione e 700mila nostri cittadini". Lo ha detto il commissario per l'Emergenza, Domenico Arcuri. 'Il vaccino sarà disponibile non da domani né da subito per tutti"- ha aggiunto Arcuri, per il quale "servono misure non uniformi come quelle che sono state introdotte. Ci sono regioni dove si avvertono i primi segni di raffreddamento dell'epidemia e altre dove la situazione resta critica e bisogna intervenire ancora per contribuire a raffreddare la crescita dei focolai". Sull'arrivo dei vaccini in Italia "confidiamo di avere il target" delle prime persone da vaccinare e su questo aspettiamo "il piano del ministero". "Gli italiani verranno vaccinati in funzione della loro fragilità e della loro potenziale esposizione al virus - ha spiegato il Commissario - Le persone che lavorano negli ospedali saranno tra le prime a cui bisogna somministrare i vaccini così come le persone più anziane e che sono più fragili dovranno arrivare prima di quelle più giovani".

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
31798762