Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Sabato, 14 Novembre 2020 16:34

In arrivo di un nuovo sistema nuvoloso di origine atlantica

Scritto da P.V.

Un nuovo possibile peggioramento delle condizioni atmosferiche a partire dalla metà della prossima settimana.

Le previsioni di Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo http://www.abruzzometeo.org.

SITUAZIONE: La nostra penisola è interessata dal transito di corpi nuvolosi di origine atlantica che, nelle prossime ore, come anticipato nei precedenti aggiornamenti, favoriranno annuvolamenti su gran parte delle regioni centrali e non si escludono occasionali deboli precipitazioni a carattere sparso, più probabili sulle zone appenniniche. A partire da stasera-notte la nuvolosità tenderà ad attenuarsi e, nella giornata di domenica, ci saranno ampie schiarite su gran parte delle nostre regioni centrali, anche se non si escludono foschie e banchi di nebbia durante le ore serali, notturne e al primo mattino, specie nelle valli interne appenniniche ma, localmente, anche nelle valli e sulle zone collinari che si affacciano sul versante adriatico. Un sistema nuvoloso più organizzato raggiungerà la nostra penisola lunedì e si estenderà anche sulle regioni centrali tra lunedì sera e martedì, determinando annuvolamenti e precipitazioni sparse, ad iniziare dalle Marche, in estensione verso Abruzzo, Molise e Puglia entro la tarda mattinata di martedì. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano, inoltre, un nuovo possibile peggioramento delle condizioni atmosferiche a partire dalla metà della prossima settimana, ma si tratta di una tendenza da analizzare ed eventualmente confermare nei prossimi aggiornamenti.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili occasionali precipitazioni a carattere sparso, più probabili sulla Marsica, nell'Aquilano e sulle zone montuose. Foschie e banchi di nebbia saranno possibili nelle valli interne appenniniche e, localmente, sulle zone collinari e nelle valli che si affacciano sul versante adriatico, specie durante le ore più fredde della giornata. Nella giornata di domenica la nuvolosità tenderà temporaneamente ad attenuarsi favorendo ampie schiarite, specie al mattino e nel pomeriggio, mentre dalla serata la nuvolosità tornerà ad intensificarsi ad iniziare dalla Marsica e dall'Aquilano, a causa dell'arrivo di un nuovo sistema nuvoloso di origine atlantica.

Temperature: Generalmente stazionarie. Venti: Deboli di direzione variabile o meridionali. Mare: Quasi calmo o poco mosso con moto ondoso in temporaneo aumento durante le ore centrali della giornata.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
31798908