Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 09 Dicembre 2020 18:08

Montesilvano Colle. Poste: con Covid in fila all'aperto. Fa freddo, occorre soluzione.

Scritto da Angela Curatolo
l'uffico postale del Colle l'uffico postale del Colle

In caso di pioggia diventa molto difficile rimanere in fila fuori dall'ufficio postale.

A volte sono piccole quelle accortezze che possono migliorare la qualità di vita, specialmente in tempi straordinari come quelli in corso.

A Montesilvano Colle c'è un ufficio postale molto frequentato per la determinazione e la velocità con cui vengono svolte le pratiche. Pertanto c'è fila. In questi giorni si è ancora fortunati, c'è bel tempo, anche se comincia a far freddo. L'ufficio postale del Colle, seppur molto efficiente, è molto piccolo e in tempi di Covid 19 non può certo ospitare le persone al proprio interno, così è fuori che si attende.

Il disagio è minimo se il tempo regge.

Gli utenti saggiamente distanziati, con la mascherina, in estate sotto il sole possono sopportare ma in inverno cominciano ad avere problemi a restare fermi all'aperto e attendere il turno per entrare, se poi dovesse piovere, la situazione si complicherebbe. Non è poi così difficile imbattersi in discussioni per la precedenza.

Alcuni frequentatori hanno sollevato la 'questione freddo ' proponendo di mettere un bigliettino per stabilire l'ordine d'arrivo, così, in attesa di entrare nell'ufficio postale, possono aspettare in auto al caldo e, per chi abita vicino, tornare addirittura a casa. 

Un pensiero che potrebbe andare incontro soprattutto a chi è fragile, cagionevole.