Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Martedì, 15 Dicembre 2020 16:30

Fossacesia/poste. Lunghe file, sindaco chiede apertura pomeridiana

Scritto da redenz

E’ da giorni ormai che fuori dall’ufficio postale di Fossacesia centro si formano lunghe file di persone che attendono di poter usufruire dei vari servizi erogati dagli sportelli presenti, fra i quali in verità pare ne sia attivo soltanto uno.

“La situazione a cui da giorni assistiamo davanti l’ufficio postale di Fossacesia non pare più tollerabile – dichiara il Sindaco Enrico Di Giuseppantonio – poiché decine e decine di persone sono costrette a stare in fila fuori, al freddo, sotto la pioggia in attesa di poter usufruire dei servizi delle Poste. Ci sono stati giorni in cui la fila è arrivata addirittura presso la stazione dei carabinieri e quindi parlo di qualche centinaio di metri”. Già in precedenza il primo cittadino di Fossacesia aveva lamentato, anche per le vie formali, il disagio dei propri cittadini relativo alle lunghe attese, dovute all’assenza di spazi adeguati e alla scarsità del numero di personale presente, ma, ad oggi pare invariata la situazione. “Già in passato ho più volte scritto alle Poste affinchè, innanzitutto, aumentassero gli spazi della sala d’attesa, richiesta che non è stata accolta – prosegue Di Giuseppantonio – Poi ho chiesto che venisse aumentato il numero degli impiegati, ma anche questa richiesta pare essere rimasta lettera morta ed ora lo è ancora di più, considerata l’emergenza Covid. Sta di fatto che ad oggi assistiamo ad una situazione che non è consona ad una città che è cresciuta molto in termini di popolazione negli ultimi anni e che non può più accontentarsi di avere servizi che non riescono a soddisfare le esigenze dei cittadini”. Fossacesia è una città che conta 6500 abitanti e che durante il periodo estivo vede la propria popolazione triplicarsi. Un ufficio postale, aperto solo negli orari antimeridiani, è nel centro cittadino, mentre un altro sportello è ubicato presso la popolosa stazione di Villa Scorciosa, con un’apertura di una volta a settimana. “E’ troppo riduttiva e soprattutto non confacente alle esigenze di un territorio come quello della città di Fossacesia la sola apertura della mattina dell’ufficio postale del centro e di una volta a settimana Villa Scorciosa – conclude il Sindaco Di Giuseppantonio – ed è per questa ragione che sono a chiedere, ancora una volta a Poste Italiane , di voler prevedere anche l’apertura nel pomeriggio del Centro e di qualche altro giorno di Villa Scorciosa, così da consentire ai cittadini di poter beneficiare dei servizi postali senza dover subire interminabili file che, soprattutto di questi tempi, non sono affatto consigliate”.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32800106