Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Venerdì, 15 Gennaio 2021 16:35

Abruzzo è Arancione da domenica, indice RT a 1,12

Scritto da A.C.

Marsilio: "con ancora maggior vigore la richiesta al Governo di fare presto con gli indennizzi"

Speranza a Marsilio:"Abruzzo in zona arancione"

Speranza a Marsilio:"Abruzzo in zona arancione" "Il ministro Speranza mi ha appena comunicato che la Regione Abruzzo...

Pubblicato da Regione Abruzzo su Venerdì 15 gennaio 2021

"Il ministro Speranza mi ha appena comunicato che la Regione Abruzzo sarà arancione, come gran parte del territorio nazionale. Nonostante la Cabina di regia abbia registrato impatto basso, probabilità moderata, nessuna allerta, livello di rischio complessivo moderato, purtroppo l'indice RT a 1,12 (praticamente allineato alla media nazionale) porta l'Abruzzo in arancione a partire da domenica. Purtroppo la nuova soglia più restrittiva recentemente approvata dal Governo produce questo risultato. Torneranno quindi a chiudere bar e ristoranti, che potranno tornare a fare solo asporto. I bar con la nuova ulteriore limitazione fino alle ore 18. Per le scuole nessun cambiamento: continueranno a fare la didattica a distanza al 50% come avviene già da lunedì. Rinnovo con ancora maggior vigore la richiesta al Governo di fare presto con gli indennizzi, altrimenti queste nuove restrizioni rischiano di trasformarsi in una mazzata mortale per interi settori. Stesso discorso per la filiera del turismo invernale, colpito dallo spostamento al 15 febbraio della riapertura, cosa che per molti impianti vuol dire di fatto aver perso l'intera stagione o quasi".

Lo ha dichiarato il Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio.

I dati dell'Abruzzo oggi.

Sono complessivamente 38834 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 240 nuovi casi (di età compresa tra 6 mesi e 90 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 42, di cui 11 in provincia dell’Aquila, 23 in provincia di Pescara, 2 in provincia di Chieti e 6 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi e sale a 1311 (una donna di 76 anni della provincia dell’Aquila e un uomo di 77 della provincia di Pescara). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 26276 dimessi/guariti (+171 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 11247 (+67 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 557650 tamponi molecolari (+3254 rispetto a ieri). 443 pazienti (-10 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 41 (+1 rispetto a ieri con 4 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 10763 (+76 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Del totale dei casi positivi, 11684 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+50 rispetto a ieri), 8465 in provincia di Chieti (+34), 7934 in provincia di Pescara (+126), 10258 in provincia di Teramo (+43), 328 fuori regione (+4) e 165 (-17) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.