Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 28 Gennaio 2021 16:50

Casalincontrada, scoperta piccola coltivazione domestica di marijuana.

Scritto da redenz

denunciato alla Procura di Chieti cinquantenne

Erano già giunte in caserma diverse segnalazioni da parte di cittadini di Casalincontrada, nei confronti di un concittadino 50enne, così i carabinieri della stazione hanno organizzato un pedinamento ad hoc e lo hanno controllato in una piazza del paesino dove le voci dicevano che era solito spacciare. Lo beccano nella macchina, parcheggiato ad aspettare qualche cliente, con un “grinder” con all’interno un grammo di marijuana.

La perquisizione a casa diventa scontata e qui oltre a trovare altri 282 grammi sempre di marijuana, scoprono che è lui stesso a coltivarla: in uno dei bagni dell’abitazione, infatti, trovano una lampada fluorescente comprensiva di trasformatore, che normalmente serve per mantenere le piantine ad una certa temperatura. In effetti i militari hanno trovato anche i residui degli arbusti e delle foglie essiccate. Insomma ce n’era abbastanza per denunciarlo alla Procura di Chieti per coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti, ma per definire meglio la gravità delle accuse, saranno necessarie le analisi della marijuana che ne accerteranno il principio attivo.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32623507