Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 25 Febbraio 2021 18:13

Italia/Covid. Nuovo balzo dei positivi. Dpcm potrebbe comprendere Pasqua.

Scritto da A.C.

 In 24 ore 19.886 positivi, 308 i morti. Test, 353.704

"In Italia si è stimato che la cosiddetta variante inglese del virus Sars-CoV-2 ha una trasmissibilità superiore del 37% rispetto ai ceppi non varianti, con una grande incertezza statistica" tra il 18% fino ad arrivare a punte del 60%.

Sono 19.886 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i positivi erano stati 16.424. L'indice Rt ha superato 1 a livello nazionale passando da 0,91 a 1,02 in soli quattro giorni, una velocità che non si vedeva da ottobre. Il fisico Roberto Battiston, dell'Università di Trento, i cui calcoli si basano sui dati della Protezione Civile monitorando quotidianamente la pandemia con risultati simili a quelli di Istituto Superiore di Sanità e Fondazione 'Bruno Kessler', sono basati su un flusso di dati più dettagliati ma non disponibili al pubblico. Le vittime sono invece 308 , mentre ieri erano state 318

Le terapie intensive in 5 regioni sono sopra la soglia critica del 30%. Il ministero della Salute ha corretto il dato sui test per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia: sono 353.704 e non 443.704 come apparso in un primo tempo nella tabella online, quindi appena 13 mila più di ieri. Il tasso di positività sale quindi al 5,6% (+0.8% rispetto a ieri).

Il governo non allenta le misure. Con questi dati, "non ci sono le condizioni per allentare le misure di contrasto alla pandemia". Ieri ha detto il ministro Speranza. 

La chiusura del nuovo Dpcm potrebbe comprendere Pasqua che entrerà in vigore dal 6 marzo fino a martedì 6 aprile. E' netto il ministro della Salute Roberto Speranza nel ribadire al Parlamento la linea della prudenza, in continuità col Conte 2. Mentre il leader della Lega Matteo Salvini continua a reclamare "un cambio di passo" e nella maggioranza si allargano le richieste di riaperture serali di ristoranti ed altre attività.

La ministra Mariastella Gelmini ha spiegato nella riunione prevista oggi, che le chiusure saranno posticipate al lunedì e domani ci sarà la bozza del nuovo provvedimento.

Ultima modifica il Giovedì, 25 Febbraio 2021 18:31

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32376977