Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 15 Marzo 2021 17:45

Temperature in calo da questa notte, ritornano i temporali.

Scritto da P:V.

possibili temporali e nevicate intorno ai 1000 metri in graduale calo intorno ai 400-600 metri sulle zone appenniniche e pedemontane che si affacciano sul versante adriatico

Le previsioni del tempo di Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo http://www.abruzzometeo.org

SITUAZIONE: La nostra penisola è interessata dal transito di una veloce perturbazione di origine atlantica che, in queste ultime ore, ha favorito un deciso calo delle temperature, annuvolamenti e rovesci anche sulla nostra regione; nelle prossime ore la perturbazione si sposterà velocemente verso le regioni meridionali e successivamente verso la Grecia, favorendo un rapido miglioramento delle condizioni atmosferiche con ampie schiarite ad iniziare dalle Marche, in estensione verso l'Abruzzo e il Molise entro il pomeriggio. Si tratterà tuttavia di un miglioramento temporaneo in quanto, come anticipato nei precedenti aggiornamenti, la discesa di impulsi di aria fredda provenienti dall'Europa centrale determinerà un nuovo aumento dell'instabilità su Marche, Abruzzo e Molise, con annuvolamenti, rovesci, possibili temporali e nevicate intorno ai 1000 metri in graduale calo intorno ai 400-600 metri sulle zone appenniniche e pedemontane che si affacciano sul versante adriatico, specie in caso di precipitazioni intense. Possibili rovesci nevosi fino a bassa quota (graupeln, neve tonda) soprattutto durante i possibili temporali. L'instabilità continuerà a manifestarsi anche nelle prime ore della mattinata di mercoledì e nei prossimi giorni masse d'aria fredda continueranno a raggiungere l'Europa centrale e la nostra penisola con probabile nuovo peggioramento a partire da metà settimana e nel fine settimana: vedremo.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso, specie sulle zone montuose e sul settore adriatico, con rovesci sulle zone interne del Pescarese e nel Chietino, nevose sui rilievi al disopra dei 700-900 metri, in rapido miglioramento nel corso della mattinata, con ampie schiarite in estensione verso il Pescarese e il Chietino. Cielo poco nuvoloso sul settore occidentale con gelate diffuse, attenzione.

Da stasera-notte è previsto un nuovo graduale aumento dell'instabilità con rovesci e possibili temporali ad iniziare dal settore adriatico, in estensione verso le zone collinari, interne e montuose.

Temperature: In diminuzione. Venti: Moderati dai quadranti settentrionali con residui rinforzi in mattinata. Venti in graduale ma temporanea attenuazione dal pomeriggio-sera. Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32376876