Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 05 Maggio 2021 18:39

Coprifuoco alle 24. Senato boccia emendamento Fratelli d'Italia

Scritto da redenz

FI e Lega astenuti

L’aula del Senato ha bocciato l’emendamento di Fratelli d’Italia al decreto Covid in cui si chiedeva che il coprifuoco venisse esteso alle 24 in zona gialla e bianca.

I sì sono stati 29, i no 108, 104 gli astenuti (tra questi Fi e Lega).

“Si tratta di una proposta di buon senso, avremmo potuto chiedere di abolirlo del tutto perché a nostro avviso si tratta di una misura anticostituzionale ma, come forma di mediazione nei confronti della posizione di chiusura del governo, anche in virtù della mutata situazione epidemiologica e per il fatto che la luce a maggio c’è fino alle ore 21,30, abbiamo proposto di spostare dalle 22 alle 24 il coprifuoco. Siamo una opposizione propositiva e respingiamo al mittente le polemiche di chi ci accusa di limitarci soltanto a protestare. Questa era una proposta chiara e di assoluto buon senso e siamo rammaricati del voto di astensione di coloro che a parole dicono di essere d’accordo con noi, ma poi al momento del voto sia astengono allineandosi al ministro Speranza. Se gli astenuti avessero votato a favore il nostro emendamento sarebbe stato ampiamente approvato”, ha dichiarato il senatore di Fratelli d’Italia Alberto Balboni, vice presidente della commissione Giustizia.

Intanto il segretario della Lega Matteo Salvini dichiara: “Chiederemo che al prossimo Cdm ci sia all’ordine del giorno il ritorno al lavoro, il ritorno alla libertà, il ritorno alla vita: entro metà maggio bisogna permettere a tutte le attività di riaprire. Con protocolli di sicurezza, ma riaprire: chiuso e aperto, giorno e notte, senza distinzioni tra categorie e senza limitazioni di orario”. Lo ha ribadito in collegamento con l’emittente romana TeleRadioStereo. “In questo momento coprifuoco, restrizioni, limiti, sono un danno per la salute”, ha sostenuto Salvini.

Oggi sono 10.585 i nuovi positivi al coronavirus SARS-CoV-2 in Italia nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 9.116. Sono 267 i morti per COVID-19 (ieri 305). Il tasso di positività è del 3,2% (ieri 2,9%). E’ quanto si evince, in estrema sintesi, dal bollettino del ministero della Salute.

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32632422