Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Domenica, 09 Maggio 2021 10:07

Auguri Chieti. Compleanno della città. Gli Achilliani festeggiano la Teatinità.

Scritto da nefer

"Anche questo anno gli Achilliani festeggeranno, nonostante la pandemia, il compleanno della città.

Chieti, nella giornata dell'11 maggio, compie, secondo la leggenda, 3202 anni", in quanto fondata dall'eroe omerico Achille, in onore della madre Teti". Così il giornalista Ugo Iezzi, Vicario Regionale di Arga Abruzzo (i giornalisti agro alimentari della FNSI) "La prima cerimonia - spiega Ugo Iezzi - si è svolta nel 2016, presso la Villa Comunale, dove gli Achilliani propongono al Comune di collocare un busto del pelide, a cura dello scultore Antonio Santeusanio".

"Abbiamo appoggiato "ab origine" la ricorrenza achilliana -chiosa Donato Fioriti, Pres. Arga Abruzzo e Vicario Nazionale Unaga(FNSI)-, la riteniamo un " unicum" importante e da tramandare per la teatinità e la fedeltà al mito. Ugo Iezzi ha avuto un intuizione importante, che ha portato nel tempo alla nascita di diversi prodotti enogastronomici e turistici di marca achilliana."

"L'appuntamento, dunque, - conclude proprio Ugo Iezzi -è per martedì 11 alle ore 10.00 presso il "Larghetto Achille" della caffetteria La Cocò, per un brindisi conviviale con tutti coloro che vorranno presenziare alla ricorrenza, con le giuste distanze ed accortezze anti covid". Questa la foto della prima festa di compleanno degli Achilliani alla Villa Comunale nel 2016

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32632332