Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 12 Agosto 2021 13:46

Femminicidi, due in un giorno. Combattere violenza contro le donne senza sosta.

Scritto da A.C.

Un uomo è stato arrestato per l'omicidio della compagna. E' successo la notte scorsa vicino a Monterotondo Marittimo (Grosseto).

Ad allertare le forze dell'ordine è stato l'uomo stesso, che intorno a mezzanotte ha telefonato ai carabinieri confessando l'omicidio appena commesso. I militari lo hanno localizzato e poi trovato in lacrime e con i vestiti sporchi di sangue davanti all'auto con all'interno il corpo della donna che aveva una ferita di coltello alla gola.

Ieri un altro caso di femminicidio a Vigevano (Pavia).

Un uomo ha ucciso a coltellate la donna con cui conviveva da appena un paio di settimane e poi ne ha tenuto in casa il cadavere per più di 24 ore, finché alle 17 di eri pomeriggio non è andato al commissariato di polizia per costituirsi. La vittima è Marylin Pera, 39 anni. L'uomo, Marco De Frenza, 59 anni, è in stato di fermo con l'accusa di omicidio volontario. Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, il delitto sarebbe avvenuto al culmine di un litigio causato dal fatto che la donna, con cui aveva intrapreso una relazione da due settimane appena, voleva andarsene per tornare dall'ex marito, dal quale era separata, per il timore di perdere l'affidamento del figlio ancora piccolo, in questi giorni con il padre, e di non poterlo più vedere. 

La violenza contro le donne è la priorità in ogni società, per l'emancipazione, la crescita e il benessere psichico e fisico, anche di chi donna non è.

 

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33036536