Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 13 Gennaio 2022 11:43

Pianella/hub vaccinale chiuso. Il Sindaco risponde ai consiglieri comunali: cercate ulteriori medici per open day

Scritto da redenz

"Nella prima fase della campagna di vaccinazione, a Pianella sono state inoculate circa 5.000 dosi di vaccino, per lo più, come indicato dalla ASL competente"

Pianella, centro vaccinale di 250mila euro usato da ASl una tantum. Filippone: sindaco si faccia sentire! 

Il Sindaco Marinelli risponde con una lettera aperta sulle critiche all'Hub vaccinale chiuso ai consiglieri comunali del gruppo ‘Vivere Pianella’ e al Consigliere comunale Filippone Gianni "le vostre missive poiché, singolarmente, identiche nel contenuto e pervenute nell’arco di sole 24 ore".

Scrive che il Centro di vaccinazione "non deriva, come impropriamente affermato, dalla 'fortuna', ma dalla capacità politica e amministrativa di individuare risorse pubbliche e trasformarle in poco tempo in infrastrutture al servizio della collettività, lavorando con dedizione e determinazione per il miglioramento delle condizioni generali di vita della popolazione". Ricorda che "Nella prima fase della campagna di vaccinazione, a Pianella sono state inoculate circa 5.000 dosi di vaccino, per lo più, come indicato dalla ASL competente, nei riguardi delle categorie maggiormente a rischio e che avrebbero avuto maggiori difficoltà a spostarsi altrove. Sin dal mese di settembre del 2021, in vista della ripresa della campagna vaccinale, il Centro di vaccinazione di Pianella è stato attenzionato dalla ASL di Pescara, che ha eseguito un sopralluogo alla presenza del Direttore Generale, dott. Vincenzo Ciamponi, del Direttore Sanitario dott. Antonio Caponetti, del Responsabile nuove progettazioni e realizzazioni Ing. Luigi Lauriola, unitamente al sottoscritto e al Responsabile dell’Area gestione del territorio del comune, Arch. Domenico Fineo."

Spiega, "La seconda fase della campagna di vaccinazione, tuttavia, è stata caratterizzata dalla individuazione di 3 grandi hub provinciali da parte della ASL (Città Sant’Angelo, Scafa e Penne), mentre da ultimo è stato attivato un ulteriore centro presso la stazione di Porta Nuova (dedicato ai minori) a Pescara e a breve entrerà in funzione un ulteriore centro nell’area Tiburtina, poiché risulta evidentemente necessario concentrare le limitate risorse umane alle dipendenze della ASL, soprattutto nelle indispensabili figure dei medici, presso strutture che logisticamente possano intercettare il maggior numero di persone, senza indulgenza alcuna per anacronistici e nello specifico oltremodo inopportuni ragionamenti campanilistici."

"La strategia dell’Azienda sanitaria ha comunque lasciato al nostro centro di vaccinazione la possibilità di continuare la propria attività avvalendosi della collaborazione dei medici di base, con i quali l’assessorato regionale alla sanità ha sottoscritto un accordo economico specifico per tali prestazioni. L’amministrazione comunale, grazie alla costante opera di sostegno e condivisione che da anni le consente di avvalersi di una più che strutturata e professionale rete di volontariato, rende costantemente disponibile l’infrastruttura moderna e funzionale ed il personale necessario all’organizzazione, come la ASL rende disponibili le dosi di vaccino di volta in volta richieste, mentre la presenza dei medici di base è condizionata dalla disponibilità di quelli che hanno aderito all’accordo regionale (generalmente sono 3 o 4 per la sola giornata del sabato in modo da non pregiudicare le attività ordinarie di ambulatorio), i quali vengono preventivamente invitati dall’amministrazione comunale a garantire la loro presenza per l’attivazione dei c.d. Open day e, non appena si ha un sufficiente numero di adesioni di sanitari, ed in base a queste, si procede con la richiesta alla ASL delle dosi da inoculare. Pertanto, qualora voleste fornire un contributo utile, vi esorto a farvi parte diligente, utilizzando il vostro ruolo di rappresentati dei cittadini, per procurare ulteriori disponibilità da parte di medici in modo da incrementare le giornate di somministrazione."

Ultima modifica il Giovedì, 13 Gennaio 2022 11:57

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233743