Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Mercoledì, 30 Marzo 2022 15:42

Garbino sul versante adriatico e temperature in temporaneo aumento

Scritto da redenz

Temporaneo aumento delle temperature, specie sul settore orientale della nostra regione.

Le previsioni di Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo http://www.abruzzometeo.org

Come anticipato nei precedenti aggiornamenti, una nuova perturbazione atlantica ha raggiunto la nostra penisola e, nel corso delle prossime ore, attraverserà anche le regioni centrali, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione dove sono attese precipitazioni sparse, più probabili sul settore occidentale, anche se i rovesci potranno manifestarsi anche sul versante adriatico. Dopo il passaggio della perturbazione la nostra penisola continuerà a trovarsi sotto la scia di correnti atlantiche in seno alle quali si sposteranno sistemi nuvolosi di origine atlantica che manterranno attive condizioni di instabilità su gran parte delle nostre regioni e saranno accompagnati da un deciso rinforzo dei venti meridionali. A partire dal pomeriggio-sera, infatti, venti di Libeccio tenderanno ad interessare le nostre regioni centrali, provocando un temporaneo brusco aumento delle temperature soprattutto sul settore adriatico di Marche, Abruzzo e Molise, con probabile Garbino, mentre annuvolamenti e possibili rovesci continueranno ad interessare le zone appenniniche ed interne delle nostre regioni centrali. Tra venerdì e sabato, inoltre, un nucleo di aria fredda di origine artica, in discesa verso le Isole Britanniche e la Francia, tenderà ad estendersi verso la nostra penisola, provocando la formazione e l'approfondimento di un minino depressionario che, dalle regioni nord-occidentali, si sposterà verso il centro Italia tra sabato e domenica, provocando un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche e un nuovo generale calo delle temperature al centro-nord.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo da nuvoloso a coperto con precipitazioni sparse nel corso della mattinata, più probabili sulla Marsica, nell'Aquilano, sull'Alto Sangro e sulla Valle Peligna, in estensione verso il settore adriatico entro la tarda mattinata. Dal pomeriggio saranno possibili ampie schiarite nel Teramano, nel Pescarese e nel Chietino, mentre annuvolamenti continueranno ad interessare il settore occidentale della nostra regione con possibili precipitazioni. Venti di Scirocco al mattino e nel primo pomeriggio sul settore adriatico, mentre dal pomeriggio-sera tornerà a soffiare il Libeccio, con probabile Garbino sul versante adriatico e temperature in temporaneo aumento.

Temperature: Stazionarie al mattino ma nel pomeriggio-sera è previsto temporaneo aumento, specie sul settore orientale della nostra regione.

Venti: Deboli o moderati dai quadranti meridionali (Scirocco al mattino sul settore adriatico, Libeccio sulle zone interne). Dal tardo pomeriggio-sera venti di Libeccio in rinforzo e probabile Garbino sul versante adriatico anche nelle prime ore della mattinata di giovedì. Mare: Generalmente mosso con moto ondoso in aumento.

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233743