Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Venerdì, 15 Luglio 2022 14:34

Dalle moto d’epoca alle moto di oggi, il motoraduno abruzzese è a Mosciano Sant’Angelo (Teramo)

Scritto da reden

Tra gli ospiti della terza edizione i campioni: Stefano Nepa; Bruno Ieraci; Emanuele Andrenacci; Valentina Faga; Matteo Ciprietti; Flavio Ferroni, Lorenzo Petrarca e Roberta Ponziani

Motoraduno Guzzi – Città di Avezzano” con tappe culturali: Museo “Ignazio Silone”, Telespazio, Cunicoli di Claudio. (giornaledimontesilvano.com)

3° Raduno Nazionale Vespistico organizzato dal Vespa Club Città di Castel di Sangro. (giornaledimontesilvano.com)

La terza edizione di “Rosso tra le torri”, la manifestazione dedicata al mondo dei motori, il 16 e 17 luglio a Mosciano, con sfilata di oltre 100 moto Mosciano Sant’Angelo (Teramo), 14 luglio – Moto d‘epoca e moto di oggi, per un totale di 100 'motori', saranno protagoniste della terza edizione di “Rosso tra le torri”, la manifestazione dedicata al mondo dei motori, che si terrà sabato 16 e domenica 17 luglio, a Mosciano Sant’Angelo in provincia di Teramo (ingresso libero) organizzata dal moto club Rosso D.u.c.a.t.i. con i patrocini della Regione Abruzzo, del Comune di Mosciano Sant’Angelo e di Civitella del Tronto. Si parte alle 10 in piazza Aurelio Saliceti, a Mosciano Sant’Angelo, con le iscrizioni delle moto: a seguire la sfilata con i motociclisti che partiranno dal centro storico per un tour nelle strade del paese fino all’azienda agricola I vini di Ferruccio con visita guidata nel vigneto e nelle cantine passando per le antiche strade delle colline abruzzesi fino ad arrivare al porto di Giulianova sui caratteristici “Caliscendi” per poi tornare al centro del paese (l’evento è valevole per il campionato italiano mototuristico della Federazione Motociclisti Italiani). La giornata (ore 18) si concluderà all’insegna della musica (con il concerto dei “Regina the real queen experience”) ma soprattutto con l’esposizione nelle vie del centro storico di motociclette. Il paese sarà diviso in diverse zone: la parte dedicata ai concessionari e alle vespe (in via Marconi); ai free bikers (in via Pompizii), ai doomstriker (nel centro storico) e ai truck food (per tutto il paese) per la parte “cibo e bevande”.

La due giorni si conclude domenica 17 luglio con il giro turistico alla fortezza di Civitella del Tronto e le premiazioni. Tra gli ospiti di quest’anno: Stefano Nepa (Moto mondiale cat. Moto 3); Bruno Ieraci (Mondiale s.b.k. Cat S.S. 300); Emanuele Andrenacci (Pre moto 3, campionato italiano); Valentina Faga (Campionato italiano super moto); Matteo Ciprietti (Campionato italiano velocità cat. 600); Flavio Ferroni (Campionato italiano velocità cat. Super bike); Roberta Ponziani (categoria European cups femminile) e Lorenzo Petrarca (Pirelli’ s Cup). “Dopo il successo dello scorso anno – ha spiegato Germano Vallese, presidente dell’associazione Rosso D.u.c.a.t.i. - la manifestazione si propone di promuovere la cultura motociclistica e motoristica attraverso l’esposizione di vari modelli e la presenza di diversi marchi motociclistici di caratura internazionale, ma anche di estendere il proprio target al fine di divenire un appuntamento culturale di più ampio respiro e di rivolgersi, dunque, non soltanto agli esperti ed appassionati, ma anche ai neofiti e ai semplici curiosi”.

chiacchiere da ape

Top News