Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Martedì, 20 Settembre 2022 18:22

Montesilvano, abbandono rifiuti sul Saline, la denuncia del PD.

Scritto da rednez

I Consiglieri PD, Di Costanzo e Saccone, denunciano l’illecito abbandono di rifiuti vicino al fiume Saline

Dopo aver rinvenuto, durante un sopralluogo di venerdì scorso, presso la discarica di Villa Carmine, diversi accumuli di rifiuti abbandonati nelle adiacenze del fiume, i Consiglieri Comunali del Partito Democratico, Romina Di Costanzo e Antonio Saccone hanno segnalano l’illecito smaltimento di rifiuti da parte di ignoti in area SIR Saline agli organi competenti, in maniera da avviare le necessarie procedure finalizzate alla rimozione degli stessi e il ripristino dello stato dei luoghi.

I Consiglieri specificano che si tratta prevalentemente di pneumatici e ingombranti, accumulati all’ingresso posteriore della discarica, cui si accede percorrendo Via Puccini, da una via sterrata in fondo alla sua destra. I rifiuti occupano i bordi della stradina interessata in vari punti, nascosti tra la vegetazione, fino al ponte ANAS.

“Purtroppo – dichiarano i Consiglieri Dem – questo sito continua ad essere terra di nessuno e versa in uno stato di permanente abbandono. Nel 2003 l’area fu con Decreto del Ministero dell’Ambiente definita Sito di Bonifiche Nazionale, a causa di inquinamento dei tratti terminali e di numerosi scarichi abusivi e nel 2014 il S.I.N. è stato declassato in SIR (Sito di Interesse Regionale). Ad oggi però la situazione non è affatto cambiata, anzi proprio nell’intorno della discarica, ad un passo dal fiume, parallelamente al tracciato autostradale, è diventata prassi scaricare illegalmente rifiuti di ogni genere, tanto che l’area è diventata uno sversatoio, una discarica a cielo aperto, che si sviluppa parallelamente all’asse fluviale, già compromesso dai rifiuti sotterrati lungo le sponde del fiume. Abbiamo segnalato l’illecito abbandono alle forze dell’ordine e agli Enti preposti, affinché prendano al più presto provvedimenti”.

chiacchiere da ape