Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Lunedì, 03 Ottobre 2022 12:59

Montesilvano. Dossier M5S sulle strade abbandonate della città. Bucci: dalle vie più centrali al Colle.

Scritto da Angela Curatolo
I blocchi del report del Movimento 5 Stelle I blocchi del report del Movimento 5 Stelle

Diverse sono le criticità riscontrate sulle strade cittadine da Giovanni Bucci e Gabriele Straccini del gruppo consiliare M5S di Montesilvano, dalle vie più centrali fino alle comunali del Colle e della periferia. Presentano un report per sollecitarne gli interventi.

Le strade che interessano l'installazione della fibra ottica, indicate in copertina, Bucci e Straccini  rilevano che sono "Sulle principali strade della città (in particolare sulla via Vestina), da mesi interessate dalla posa della Fibra Ottica, nonostante i continui solleciti, si riscontrano ancora oggi inadeguatezze sui ripristini del manto stradale, dove si sono creati dei veri e propri 'solchi' sulle carreggiate, con notevole disagio per il traffico dei veicoli a due ruote e soprattutto delle biciclette."

Nel dossier presentano tre blocchi importanti.

VIA SARAGAT. I due consiglieri comunali di opposizione dichiarano: "Il completamento di questa importantissima arteria retrostante il tracciato ferroviario, secondo le aspettative, avrebbe dovuto snellire il traffico caotico tra Montesilvano e Pescara, eppure, dopo anni di attesa, siamo ancora alle calende greche, per di più con l’aggravante che questa strada è diventata ricettacolo di rifiuti di ogni genere abbandonati da soggetti senza scrupoli, con un’amministrazione impotente di fronte a cotanto scempio. Dal 2011 sono stati espropriati i terreni necessari alla realizzazione del “Progetto Definitivo” di via Saragat, ma la lungaggine burocratica sta portando da un lato alla rassegnazione degli utenti del traffico cittadino, che vedono tempi sempre più lunghi sul completamento dell’opera, e dall’altro, una reazione rabbiosa dei cittadini della zona che vedono aumentare a dismisura il degrado lungo i bordi del tracciato stradale e sui terreni confinanti, invasi da elettrodomestici, mobili rotti, specchi, divani e copertoni di auto abbandonati."

VIA COLLE PORTONE. Evidenziano su questa strada: "E' una delle più dissestate strade del Colle. Da tempo i residenti attendono interventi atti a ripristinare il tratto interessato da uno smottamento franoso, che riduce ulteriormente la già precaria carreggiata. Molto critica la situazione lungo questa strada soprattutto in caso di maltempo, poiché viene sconvolta da enorme flusso d’acqua, che dall’alto della collina, si riversa sulla carreggiata e conseguente allagamento nella conca più bassa, a causa della mancanza della tubazione necessaria alla raccolta delle acque piovane, più volte richiesta dal nostro gruppo consiliare M5S, con emendamento di spesa approvato durante il Consiglio Comunale dello scorso anno."

STRADA COMUNALE SAN PAOLO. Infine si aggiunge all’elenco del dissesto delle strade collinari presentato da Bucci e Straccini, "una strada interessata da principi franosi". Si legge in merito  "Anche su questa, più volte è stata fatta segnalazione dal nostro gruppo M5S di Montesilvano, purtroppo mai un intervento risolutivo, anzi, la situazione è destinata ad aggravarsi su questa strada, poiché nella sua parte finale, ai piedi della collina, proprio sotto il sottopasso dell’Autostrada A14, ai confini con il Comune di Cappelle Sul Tavo, presenta una certa pericolosità al transito automobilistico e soprattutto pedonale, per via della totale mancanza di illuminazione del sottopasso autostradale ed una precaria sede stradale con curva a gomito a ridosso di un fossato, che ha già fatto registrare più di un incidente. Ma, nonostante la pericolosità acclarata, l’unico intervento rilevato, risulta essere la posa delle transenne poste ai bordi del fossato."

chiacchiere da ape