Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Lunedì, 21 Novembre 2022 17:10

Montesilvano. "Tutela del Talento atletico" e "Festa dello Sport"

Scritto da rednez

Un intero pomeriggio con lo sport di alto livello, martedì 22 novembre.

Dalle ore 17 a seguire, un doppio appuntamento del Coni da non perdere. Nella prima parte, spazio al premio "Tutela del Talento atletico", nella seconda parte la "Festa dello Sport 2022".

La "Tutela del Talento atletico" è un premio istituito dal Coni, rivolto a atleti e tecnici che hanno vinto il progetto. Si tratta di 16 premi assegnati alle migliori promesse della nostra regione, ogni anno diversi, 3 di discipline non olimpiche e 13 di discipline olimpiche. Nello specifico. Asja Varani (Fisr) Rolling Pattinatori Bosica, 17 punti; Matteo Patanè (FederKombat) Kickboxing Team Bergamini, 14; Jennifer Di Luzio (Fisr) Evolution Skating Dance, 11. Alessia Meiarini (Fgi) Armonia d'Abruzzo, 7 punti; Enrica Morelli e Maria Sofia Rubino (Fiv) Svagamente, 6; Mario Ciccarelli (Fita) Centro Taekwondo Celano, 5; Ilaria Monaco (Fidal) Aterno Pescara, 5; Manuel Di Primio (Fidal) Aterno Pescara, 5; Alessandro Bruno D'Urbano (Fijlkam) Judo Club Kodokan Chieti, 5; Alessandro Mondazzi (Fit) Circolo Tennis Pescara, 5; Anastasia Chiulli (Fgi) Armonia d'Abruzzo, 5; Umberto Ceroli (Fci) Team Juniores Vini Fantini - Sportur - Free Bike, 3; Luigi Fegatilli (Fita) Centro Taekwondo Celano, 3; Mirko Chiaversoli (Fin) Team Centro Italia; Serena Quintiliani (Fidal) Polisportiva Tethys Chieti, 3; Saul Staffilano (Fipe) Pesistica Athlas Teramo, 2.

Terminata la prima cerimonia, toccherà alla tradizionale "Festa dello Sport" , in questo caso dedicata al Coni di Pescara. I premiati saranno come sempre molteplici, in base alle federazioni di riferimento. E verranno assegnati anche premi speciali non solo agli atleti, ma anche e tecnici, dirigenti e operatori di servizio in ambito sportivo. Impreziosiranno la giornata, alcuni personaggi illustri, a partire dal presidente nazionale del Coni Giovanni Malagò. E poi tanti testimonial che hanno portato l'Abruzzo sul tetto del mondo: gli atleti olimpici Fabrizia D'Ottavio (ginnastica ritmica, argento Atene 2004), Paolo Nicolai (beach volley, argento Rio 2016), Antonio Tartaglia (Bob a due, oro Nagano 1998) Amedeo Pomilio (pallanuoto, oro Barcellona 1992), Giovanni De Benedictis (atletica, marcia, bronzo Barcellona 1992). Sarà presente anche l'astro nascente del nuoto italiano Valentina Procaccini. Non mancheranno, infine, autorità politiche e militari.

Appuntamento al Grand hotel Adriatico di Montesilvano.

chiacchiere da ape