Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Lunedì, 23 Gennaio 2023 09:00

Abbà Padre di Roberto Battistini, un libro sulla figura paterna all'Aurum di Pescara.

Scritto da A.C.

La naturale continuazione di 'A Caro Sangue'. Domani alle 10:45  all’AURUM l’evento d’Istituto del liceo MIBE di Pescara.

Roberto Battistini, fumettista per Comix, Lupo Alberto, Totem e Blue, presenta martedì 24 gennaio, all'Aurum di Pescara, con l’editore Francesco Coscioni, il libro Abbà padre.

L'evento prevede, dalle 09:00, che l'artista dipinge in diretta un quadro a tema Gente di Dublino di James Joyce.

Abbà Padre è un libro sulla figura paterna è la naturale continuazione di A Caro Sangue.

"E’ un progetto a fumetti nato da un lavoro di ricerca iniziato nel 2011 dallo studio della figura di sant’Antonio Abate che mi ha portato ad una visione dell’uomo in relazione a Dio, visto di volta in volta dalla fortezza, dal deserto e dalla terra promessa." Afferma l'autore,  "Il mio obiettivo è stato quello di guardare alla figura paterna da queste tre posizioni, sia in quanto padre sia in quanto figlio al fine di dare una visione quanto più possibile onesta della relazione padre-figlio-padre celeste-figlio di Dio. Una relazione contrastata, ricca di colpi di scena e banali eventi quotidiani."

"E’ il libro che ho scritto perché è quello che vorrei leggere." Aggiunge.

 Roberto Battestini, ha scritto, tradotto e disegnato fumetti dai primi anni novanta per Comix, Lupo Alberto, Totem e Blue. Ha vinto il premio Forte dei Marmi per il giornalismo disegnato nel 1996.

Nel 1997 ha pubblicato Peluche sullo stomaco con Castelvecchi, unico libro a fumetti della collana di saggistica “contatti”. In seguito a una scelta personale, dal 2000 ha creato la collana Catecomics per la EDB di Bologna, con la curatela di Mara Scarpa. Nel 2009 è uscito con Bottero Editore il graphic novel Fratelli, che ha ottenuto una nomination al Napoli Comicon per la miglior sceneggiatura. Vincitore numerosi premi e riconoscimenti, ha partecipato a diversi festival letterari come ospite, non ultimo il festival PordenoneLegge nel 2019.

Nel 2018 per le edizioni 001 ha pubblicato 'A caro sangue', "quest’ultimo è collegato al mio romanzo a fumetti, Abba Padre, che ne è la naturale continuazione e uscirà a settembre del 2022. Oggi mi divido tra l’insegnamento, l’illustrazione e il graphic design. Ho otto figli e una sola moglie, studio l’ebraico, suono la chitarra e vivo e lavoro a Pescara."

Ultima modifica il Lunedì, 23 Gennaio 2023 12:32

chiacchiere da ape