Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
Giovedì, 02 Novembre 2023 18:14

Appuntamenti nel primo week end di Novembre in Abruzzo

Fine settimana di Novembre

Sabato 4 novembre

 Castello Piccolomini di Celano, le attività per il fine settimana

Sabato 4 e domenica 5 novembre i musei e i luoghi della cultura statali saranno ad accesso gratuito per tutti. Per il pomeriggio di domenica 5, il Castello Piccolomini di Celano, nell'aquilano (Direzione Regionale Musei Abruzzo) propone due attività culturali di grande spessore: si inizia alle ore 15:00 con una visita guidata al Castello a cura dei concessionari dei Servizi Educativi, Ambecò e Antiquae (8 euro a persona). Alle 17:30 si prosegue con lo spettacolo teatrale "Non ditelo alle stelle", ispirato alla tragedia dell'affondamento della nave Arandora Star, a cura del Teatro Stabile d'Abruzzo in collaborazione con New Sounds and Beyond (5 euro a persona).

L'Aquila, Sacrum - Una preghiera in musica per la Pace Universale

Sabato 4 novembre ore 20.00 - L’Aquila, Chiesa San Silvestro Domenica 5 novembre ore 18.30- Roma, Basilica di Santa Maria in Aracoeli.  Sacrum - Una preghiera in musica per la Pace Universale, il Festival di musica sacra ideato da Jacopo Sipari Di Pescasseroli di cui sarà protagonista, come di consueto ormai, l’Orchestra dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese. Due gli appuntamenti a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti: sabato 4 novembre alle ore 20.00 all’Aquila, presso la Chiesa di San Silvestro, e domenica 5 novembre alle 18.30 nello splendore della Basilica di Santa Maria in Ara Coeli a Roma. Per l'ottava edizione del Festival, si è scelto di celebrare la memoria del Cardinale Domenico Bartolucci, compositore e Maestro Direttore Perpetuo della Cappella Musicale Pontificia "Sistina", nel decennale della sua scomparsa, con l’esecuzione del suo Stabat Mater per soprano, coro e orchestra composto nel 2001. Un’opera preziosa, fortemente evocativa e dotata di una profonda capacità espressiva, tanto da sembrare capace di caricarsi di tutto il dolore del mondo. Completa il programma il Requiem di Gabriel Fauré, una delle composizioni di più vaste dimensioni per organico orchestrale e corale realizzate dall’autore, opera dal carattere soave in cui si tende ad abolire ogni eccesso romantico avvicinandosi alla semplice salmodia affidata alle voci. Di grandissimo prestigio il cast di voci: il soprano Donata D’Annunzio Lombardi, il baritono Armando Likaj e il soprano Maria Tomassi. Con loro l’International Opera Choir preparato dal M° Giovanni Mirabile. Sul podio dell’Orchestra dell’ISA, Jacopo Sipari Di Pescasseroli. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con la Fondazione Cardinale Domenico Bartolucci.  

L'Aquila. Munda, ingresso gratuito nel fine settimana

Sabato 4 novembre 2023, in occasione del Giorno dell'Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate, per la prima volta nella storia repubblicana entrata gratuita al MuNDA e ai musei e parchi archeologici statali Domenica 5 novembre si raddoppia: accesso libero per #domenicalmuseo Al MuNDA è visitabile, prorogata fino al 5 novembre, la mostra “Nuove acquisizioni”. Un’imperdibile opportunità per vedere le cinque opere entrate a far parte delle collezioni museali, fra cui la grande tavola del Maestro di Beffi la “Dormitio Virginis”, capolavoro dell’arte abruzzese di fine Trecento, esposta per la prima volta al pubblico

Pescara, mostra “Michele Cascella.

Il 4 novembre 2023 il Museo delle Genti d’Abruzzo inaugurerà la mostra “Michele Cascella. In principio fu Michele. Opere 1907 - 1980”, patrocinata dal Comune di Pescara. Questa mostra antologica, a cura del Professor Massimo Pasqualone, ripercorre l’evoluzione pittorica di uno dei maggiori esponenti dell’arte italiana del Novecento. Attraverso 44 opere, che coprono un arco temporale che va dal 1907 alla fine degli anni Ottanta, possiamo immedesimarci nello sviluppo dell’arte di questo maestro e seguire la sua attività che ha contribuito a plasmare il panorama artistico locale e nazionale per quasi un secolo. Michele Cascella (* 1892 - † 1989) nasce a Ortona, in provincia di Chieti.

60 anni della Schola Zimarino, la Missa Pontificalis nel ricordo di Monsignor Lorenzo Perosi

La Schola Cantorum Settimio Zimarino di Chieti prosegue con i festeggiamenti in onore dei 60 anni di attività, e come da programma il prossimo appuntamento è previsto per il 4 novembre 2023, presso il Seminario Regionale di Chieti, alle ore 18.00, dove ci sarà un concerto / conferenza in memoria di un caposaldo della musica sacra, Monsignor Lorenzo Perosi (Tortona, 21 dicembre 1872 – Roma, 12 ottobre 1956): presbitero, compositore e direttore di coro italiano viene ricordato come l’esponente principale del cosiddetto Movimento Ceciliano.

Alla scoperta della "Matematica della felicità" con il Professor Dedda: "Una materia che può e deve essere di tutti"

Il docente di Orsara di Puglia (Fg) ideatore del format 'Un quarto d'ora con il prof' presenta alla Mondadori Bookstore di Pescara il suo libro 'La matematica della felicità' (Piemme); l'appuntamento è per sabato 4 novembre alle ore 18.00. Si tratta di un viaggio affascinante tra i risvolti concreti della matematica nell’arte, nella musica, nella cucina, nella letteratura, oltre che nello studio della natura, nella fisica e nell’ingegneria. La matematica è vissuta troppo spesso come una bestia nera: qualcosa di frustrante e inaccessibile al punto che dopo gli studi, o addirittura durante, moltissimi se ne allontanano sperando di non incontrarla mai più. Le insidie probabilmente si nascondono nel modo complesso, astratto, iniziatico in cui può essere proposta. Ma come spiega Rocco Dedda, insegnante alle superiori e astro nascente della divulgazione online, si può coltivare la matematica con soddisfazione e diletto a tutte le età, anche se non ci si sente “portati”.

Domenica 5 novembre

Spoltore, incontro sulle problematiche della cultura.

Domenica 5 novembre alle 10, nel teatro Soms di Spoltore, Scelta Nuova organizza con il patrocinio della Società operaia di mutuo soccorso, gli Stati generali della cultura popolare abruzzese, per discutere sulle problematiche della suddetta cultura. Il programma prevede i saluti di Luigi Spina, presidente Soms Spoltore, l'introduzione di Massimo Pasqualone, coordinatore Scelta Nuova per l’Abruzzo e gli interventi di Simone D’Angelo, presidente Endas Abruzzo; Giancarlo Verdecchia, Compagnia teatrale Atriana Aps; Maria Basile, Irdidestinazionearte; Eugenia Tabellione, Omniartis; Orietta Spera, giornalista. Modera Silvio Sarta. Ad impreziosire la mattinata il Concerto del Coro Francesco Paolo Tosti diretto da Loretta D’Intino.

Ultima modifica il Venerdì, 03 Novembre 2023 19:39

chiacchiere da ape