Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Martedì, 23 Gennaio 2024 09:02

23 Gennaio: Milton Keynes, tre città e 21 villaggi diventano una città di 250mila abitanti

La parola di oggi è: incultura

Il Santo

Si celebra oggi tra gli altri San Maimbodo, pellegrino irlandese, onorato come martire nella zona di Besançon dal IX-X secolo. Il suo culto come santo fu confermato da papa Leone XIII nel 1900. Secondo una passio piuttosto tarda, Maimbodo nacque in Irlanda e compì un pellegrinaggio per l'Europa continentale per visitarne i principali santuari: attraversando la Borgogna, fu assalito e ucciso da una banda di predoni in un villaggio a 8 miglia da Besançon.

Per i numerosi prodigi che si sarebbero verificati sulla sua tomba, il vescovo Berengario di Besançon fece trasferire la sua sepoltura a Montbéliard. Il suo culto come santo fu confermato da papa Leone XIII con decreto del 24 novembre 1900. Il suo elogio si legge nel martirologio romano al 23 gennaio.

Storia

In questo giorno:

  • Nel 1846 viene abolita la schiavitù in Tunisia.
  • Nel 1870 nel Montana , i cavalieri statunitensi uccidono 173 nativi americani , per lo più donne e bambini, in quello che diventa noto come il massacro di Marias.
  • Nel 1937 il processo al centro trotskista antisovietico vede diciassette comunisti accusati di simpatizzare con Leon Trotsky e di complottare per rovesciare il regime di Joseph Stalin.
  • Nel 1957 l'inventore americano Walter Frederick Morrison vende i diritti del suo disco volante alla società di giocattoli Wham-O , che in seguito lo ribattezza "Frisbee".
  • Nel 1967 Milton Keynes (Inghilterra), sud-est dell'Inghilterra, nel Buckinghamshire, viene fondata come nuova città dall'Ordine del Consiglio, con un mandato di pianificazione per diventare una città di 250.000 persone. La sua area, designata inizialmente comprendeva tre città esistenti e ventuno villaggi. L'area da sviluppare era in gran parte agricola, con testimonianze di insediamenti continui risalenti all'età del bronzo. Negli anni '60, il governo britannico decise che era necessaria un'ulteriore generazione di nuove città nel sud-est dell'Inghilterra per alleviare la congestione immobiliare a Londra.
  • Nel 2012 nei calendari lunari asiatici inizia l'anno del dragone.
  • Nel 2018 la guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti inizia quando il presidente Donald Trump impone tariffe sui pannelli solari e sulle lavatrici cinesi per costringerla ad apportare modifiche a quelle che gli Stati Uniti considerano pratiche commerciali sleali. L’amministrazione Trump ha affermato che queste pratiche potrebbero contribuire al deficit commerciale USA-Cina e che il governo cinese richiede il trasferimento della tecnologia americana in Cina. In risposta alle misure commerciali statunitensi, il governo cinese ha accusato l’amministrazione Trump di impegnarsi nel protezionismo nazionalista e ha intrapreso azioni di ritorsione. Dopo che la guerra commerciale si è intensificata nel 2019, nel gennaio 2020 le due parti hanno raggiunto un teso accordo di fase uno; è scaduto nel dicembre 2021 con la Cina che non è riuscita con un ampio margine a raggiungere i suoi obiettivi per le importazioni statunitensi in Cina. Alla fine della presidenza Trump, la guerra commerciale è stata ampiamente definita come un fallimento per gli Stati Uniti. Il suo successore, Joe Biden, tuttavia, ha mantenuto le tariffe in vigore.
  • Nel 2019 Juan Guaidó si auto-proclama presidente del Venezuela ad interim venendo riconosciuto dai governi di Stati Uniti, Francia, Regno Unito, Canada, Brasile, Colombia, Paraguay, Argentina, Perù, Ecuador, Cile, Guatemala e Costa Rica.
  • Nel 2020 il governo cinese, a causa di una pandemia di un nuovo ceppo di coronavirus, la cui origine non è ancora stata chiarita dalle autorità, mette in quarantena la metropoli di Wuhan, espandendo successivamente il provvedimento a quasi tutta la provincia dell'Hubei. Si tratta della più grande quarantena mai disposta nella storia umana per estensione e numero di persone coinvolte.

Aforisma

 Il prezzo che l'intelligenza esige dai suoi eletti è la rassegnazione alla banalità quotidiana.

Nicolás Gómez Dávila

23 Gennaio: Giornata nazionale della torta ( Stati Uniti )

23 Gennaio: Sposalizio di Maria e San Giuseppe.

Lo sposalizio della Vergine, o sposalizio di Maria e Giuseppe, è un episodio della tradizione cristiana che ricorda le nozze tra la vergine Maria e san Giuseppe, tradizionalmente festeggiato nella Chiesa cattolica il 23 gennaio. Vi si fa riferimento solo in alcuni vangeli apocrifi. Nella tradizione ebraica, il matrimonio era un contratto stipulato tra le famiglie dei due nubendi: il padre dello sposo si recava da quello della sposa per proporre l'unione, e se la ragazza avesse accettato i due giovani sarebbero stati "promessi", e sarebbero andati a vivere assieme dopo un anno (così nell'evento dell'Annunciazione descritto nel vangelo di Matteo:

Ecco come avvenne la nascita di Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo 1,18-24.

Nel vangelo di Luca:

Nel sesto mese, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, chiamato Giuseppe. La vergine si chiamava Maria 1,26-38

. Liturgicamente, l'osservanza dello sposalizio della Vergine come festa nasce probabilmente intorno al XV secolo, quando Jean Gerson, Gran Cancelliere dell'Università di Parigi morto nel 1429, lascia disposizione testamentaria per far celebrare una messa ogni 23 gennaio in onore del matrimonio di Maria e Giuseppe; da qui la ricorrenza viene inserita nei calendari di diversi ordini religiosi, a partire dai francescani e proseguendo con servi di Maria, domenicani, carmelitani e stimmatini (il cui fondatore, Gaspare Bertoni, fu particolarmente affezionato a questa ricorrenza). Tuttavia la memoria non è mai entrata nel calendario ufficiale della Chiesa cattolica, specialmente perché considerata ridondante rispetto a quella della Sacra Famiglia; dal 1961 la Congregazione dei riti ha relegato lo sposalizio della Vergine alle "feste di devozione", permettendone la celebrazione solo per motivi o luoghi particolari.

 

Ultima modifica il Martedì, 23 Gennaio 2024 09:57
 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016