Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
Venerdì, 26 Gennaio 2024 19:02

L'Aquila, furto in gioielleria in doppia coppia, totale 27 mila euro di bottino.

gruppo che, dal mese di luglio 2023, ha messo a segno furti ai danni di gioiellerie composta da due coppie ma solo una è stata arrestata.

Aveva una tecnica collaudata la banda che, a partire dal mese di luglio 2023, ha messo a segno furti ai danni di gioiellerie e composta da due coppie di sudamericani, una delle quali tratta in arresto nella giornata di ieri su ordinanza applicativa del carcere, emessa dal GIP del Tribunale di L’Aquila, che ha applicato il carcere anche all’altra coppia che attualmente risulta irreperibile.

Le indagini svolte dalla Squadra Mobile di L’Aquila hanno consentito di accertare che i quattro, il 27 luglio 2023, avevano asportato sei orologi, per un valore complessivo di euro 16.500,00, all’interno di una nota gioielleria aquilana del centro cittadino, con un collaudato modus operandi, che vedeva due di loro, un uomo ed una donna, fingersi clienti per distrarre la commessa e l’altro uomo, componente del gruppo, introdursi nella stanza, denominata “degli orologi”, dove, dopo aver aperto la teca di vetro e metallo, asportava i sei orologi. La tecnica prevedeva che, durante l’evento criminoso, l’altra donna si posizionava all’esterno della gioielleria ed osservava l’interno pronta ad avvisare telefonicamente i complici nel caso di arrivo delle forze dell’ordine.

L’attività investigativa della Squadra Mobile aquilana permetteva di accertare come il gruppo operasse nelle attività delittuose con serialità e, nello specifico, si accertava, che il 7 agosto 2023, utilizzando lo stesso modus operandi, la medesima banda aveva effettuato un analogo furto pluriaggravato ai danni di una gioielleria di Assisi, asportando 8 bracciali in oro per un valore complessivo di euro 7.000,00, motivo per cui, con la stessa ordinanza il Gip di L’Aquila, a seguito della riunione dei fascicoli da parte dell’A.G. aquilana, ha applicato ai 4 componenti della banda il carcere anche per tale furto.

Inoltre a due di loro, nella medesima ordinanza del GIP del Tribunale di l’Aquila viene attribuito, a seguito degli approfondimenti e degli sviluppi investigativi posti in essere dalla Squadra Mobile dell’Aquila e della riunione dei fascicoli da parte dell’A.G. aquilana, anche un ulteriore furto commesso, l’8 agosto 2023 in una gioielleria di Spoleto nel corso del quale l’uomo della coppia, mentre la donna distraeva le commesse, asportava un orologio di marca del valore di euro 4.000,00.

chiacchiere da ape