Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

 
 
Martedì, 20 Febbraio 2024 11:58

Guidano lo scuolabus sotto effetto di cocaina: denunciati due conducenti nel teramano.

Esito confermato dagli accertamenti in ospedale: ritirata patente e denunciati

Conducenti di scuolabus in stato di alterazione per uso di sostanze stupefacenti. Nelle ultime settimane, personale della Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Teramo, nell'ambito delle attività di controllo finalizzate alla tutela della sicurezza nei trasporti scolastici, ha organizzato una serie di verifiche dei servizi specifici assicurati da diversi comuni della provincia di Teramo.

I controlli hanno riguardato le specifiche dotazioni degli scuolabus utilizzati, previsti dalle normative vigenti, ed ovviamente la posizione dei conducenti, con particolare riguardo alle loro condizioni psico-fisiche. Per quanto attiene a quest'ultimo aspetto, gli operatori di Polizia, utilizzando appositi precursori, hanno accertato in due occasioni, che gli autisti di scuolabus di due comuni della provincia di Teramo avevano assunto sostanze stupefacenti (cocaina).

I conducenti venivano quindi accompagnati nell'immediatezza presso gli Ospedali territoriali per gli accertamenti di secondo livello, effettuati dal personale sanitario che confermavano l'esito dei primi accertamenti. Agli stessi veniva nel contempo ritirato il titolo di guida per i successivi adempimenti.

All'esito degli accertamenti di secondo livello, i due conducenti venivano deferiti all'Autorità Giudiziaria per il reato di guida in stato di alterazione causata dall'assunzione di sostanze stupefacenti.

chiacchiere da ape