Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
 
 

Martedì, 12 Marzo 2024 16:10

Arrestato l'influencer Andrew Tate e il fratello. Non era la prima volta.

ex kickboxer tre volte campione del mondo statunitense

L'influencer americano-britannico Andrew Tate, 38 anni, e suo fratello sono stati nuovamente arrestati in Romania in seguito alle accuse di violenza sessuale commesse nel Regno Unito. Lo ha annunciato la polizia romena. E' riportato su Agi. I due sono stati fermati in base a "due mandati d'arresto europei emessi dalle autorità giudiziarie britanniche per aver commesso reati sessuali e sfruttamento di persone sul territorio del Regno Unito", ha precisato in un comunicato stampa la polizia. Si prevede che la Corte d'appello di Bucarest deciderà in giornata se prolungare la detenzione. Arrivati in tribunale intorno a mezzogiorno, i fratelli, vestiti di nero e ammanettati, sono stati condotti dal furgone all'aula del tribunale. Il loro avvocato Eugen Vidineac ha affermato che i mandati di arresto non erano ammissibili perché i fratelli erano in attesa di processo in Romania con accuse separate.

Tate III è un ex kickboxer tre volte campione del mondo statunitense con cittadinanza britannica, nonché il più grande promotore di MMA in Romania. Dopo la sua carriera da kickboxer, Tate ha cominciato a offrire corsi a pagamento e abbonamenti tramite il suo sito e ha accresciuto la sua fama come influencer. Nell'agosto 2022, a seguito di molte polemiche, critiche e di una campagna online che chiedeva un deplatform, cancellazioni di contenuti ritenutti pericolosi, è stato bannato permanentemente da Instagram, Facebook, TikTok e YouTube a causa dei suoi contenuti misogini, sessisti, razzisti e abilisti, che comprendevano anche istigazione alla violenza e colpevolizzazione della vittima (victim blaming) verso le vittime di violenza sessuale.

 

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016