Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Lunedì, 20 Maggio 2024 10:16

Montesilvano/Festa degli alberi, Green Party al Parco della Libertà con Sogni e Percorsi.

Il Co.n.al.pa. dona 10 giovani alberi di Tamerice al Parco della Libertà di Montesilvano.

Si è svolta ieri al Parco della Libertà una festa del verde, Il Green Party. "Anche questa volta l’Associazione Culturale Sogni & Percorsi ha proposto un’esperienza originale, coinvolgente ed emozionante, nonostante la pioggia non abbia permesso tutte le attività previste…peccato per chi non c’è stato." Spiega l'arch. Sara Tarricone, presidente di Associazione. "Tanti i “Percorsi” previsti. Impagabile l’entusiasmo e la passione di Guido Morelli che ci ha descritto le ricchezze del patrimonio arboreo del territorio, con cui certamente condivideremo nuovi percorsi. Profonda l’emozione ricevuta dal Percorso di pittura nel verde in cui i “piccoli artisti” hanno partecipato al laboratorio nonostante il brutto tempo li abbia costretti “tutti sotto un gazebo”, ma che certamente conserveranno un ricordo positivo di questo momento. Gli incontri sono sempre nuove occasioni e certamente costituiscono ciò che resta di positivo da queste esperienze di convivialità."

Il Coordinamento Nazionale Alberi e Paesaggio ha voluto donare 10 giovani alberi di Tamerici al Parco della Libertà di Montesilvano. Un gesto possibile grazie alle donazioni del 5x1000 fatte al Co.n.al.pa. che si impegna continuamente per la tutela e valorizzazione degli alberi e del verde urbano. "Gli alberi saranno utilizzati per incrementare il patrimonio arboreo del parco di Montesilvano.", spiega il presidente del Co.n.al.pa. nazionale Alberto Colazilli, "Con il 5x1000 la nostra associazione promuove e sostiene tante azioni per il paesaggio, attività di educazione ambientale e permette la donazione di alberi ai parchi cittadini, alle scuole e per riforestare spazi urbani." "La Tamerice è uno degli alberi simbolo della nostra costa pescarese.", spiega Annalisa Petrucciani, presidente del Co.n.al.pa. Pescara-Chieti. "La ritroviamo in molti giardini sul lungomare, riesce a vivere nella sabbia delle spiaggie, resiste benissimo alla siccità, alle alte e basse temperature ed è un albero caratteristico della macchia mediterranea. Il nostro gesto di donare Tamerici al Parco della Libertà vuole essere un momento di sensibilizzazione verso la conservazione e valorizzazione dei parchi cittadini. Nella speranza che per il futuro ci possano essere nuove azioni come questa a favore del nostro territorio."

chiacchiere da ape