Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Martedì, 28 Maggio 2024 18:33

Montesilvano. Due promesse del judo premiate in municipio

 Due giovani promesse del judo di Montesilvano, Simone Salvatore di 15 anni e Jonas Toracchio di soli 12 anni, sono stati premiati dal consigliere comunale Enea D'Alonzo, nel corso di una cerimonia che si è svolta, sabato mattina, nella sala consiliare del municipio di Montesilvano.

Ai due atleti, allenati dal maestro Daniele Scarpelli dell'associazione Asd Yama Arashi, D'Alonzo ha consegnato targhe “per i traguardi sportivi raggiunti”. Salvatore si è classificato al secondo posto agli Europei di Shuaijiao Wsjf (World Shuai Jiao Federation), che si sono tenuti, a Montesilvano, lo scorso mese di settembre, e al primo posto al campionato Italiano, un mese fa, vicino Bergamo. E' stato, inoltre, convocato sia per i campionati Europei, in programma a giugno, in Macedonia sia per i Mondiali che avranno luogo in Cina, ad ottobre.

Il 15enne ha partecipato anche alla qualificazione per i campionati italiani di judo, piazzandosi al secondo posto. Toracchio si è classificato al primo posto nella Coppa nazionale della sua categoria.

“Sono molto orgoglioso - ha sottolineato il consigliere D'Alonzo - di poter premiare ancora una volta dei ragazzi che con sacrificio e lavoro hanno ottenuto importanti risultati. Lo sport è sinonimo di impegno e responsabilità. Auguro loro il meglio”. D'Alonzo ha consegnato una targa anche al maestro Scarpelli. L’associazione Asd Yama Arashi, a dicembre, ha festeggiato i 20 anni di attività.

chiacchiere da ape