Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Lunedì, 17 Giugno 2024 17:56

Calanchi di Atri, ecco il programma estivo

La Riserva Naturale Regionale Calanchi di Atri – Oasi WWF torna ad animare l’estate con un programma pieno di numerose e nuove attività per adulti, ragazzi e bambini

ATRI. La Riserva Naturale Regionale dei Calanchi di Atri - Oasi WWF presenta il calendario di attività estive 2024, promosse in collaborazione con il Comune di Atri, WWF Abruzzo, l’Istituto Abruzzese delle Aree Protette (IAAP) e l’Associazione L’Istrice. Anche per questo anno, un programma ricco di proposte per ogni fascia di età, tutte da vivere all’insegna della sostenibilità ambientale e sociale e nel rispetto e valorizzazione del prezioso paesaggio calanchivo custodito con amore e dedizione nell’area della Riserva. I diversi eventi sono organizzati in collaborazione con associazioni e artisti locali, nazionali e internazionali al fine di consolidare vecchie e proficue collaborazioni e avviare nuovi progetti con realtà di spicco della scena culturale e artistica. Alle ormai note e sempre attraenti iniziative, come yoga in natura, passeggiate ed escursioni, presentazioni di libri, si aggiungono nuovi format: i laboratori e spettacoli teatrali dal titolo “Circe”, coordinati dal Teatro Ebasko di Bologna (8 – 9 - 10 agosto) e i bagni sonori dal titolo “Ipogeo: un giusto ritorno delle cose” curati dal gruppo di artisti messicani del Teatro Ojo (9 – 14 – 16 luglio ore 21) e promossi in collaborazione con la mostra “Rumbos de Vida” nell’ambito della rassegna Stills of Peace.

A partire da lunedì 1° luglio, le settimane in Oasi saranno così caratterizzate: ogni lunedì alle ore 18 “Yoga in Natura”; martedì dalle ore 17, escursioni con aperitivo al tramonto, per scoprire la geomorfologia dei calanchi e i suoi tesori di biodiversità; il venerdì alle 17 passeggiate tematiche per gli adulti con aperitivo al tramonto e alle 17,30 laboratori “Gioco Natura” pensati ad hoc per i più piccoli (dai 6 anni in su).

Tra questi, di particolare interesse, gli incontri animati dalla scrittrice Alessia Roselli e dall’archeologa Andrea Di Giovanni. La domenica rappresenta la giornata dedicata agli eventi speciali, come gli appuntamenti dal titolo “Viaggio in Natura” con il veterinario e naturalista Andrea Gallizia (7-14 luglio e 4 – 25 agosto ore 17,30); la Festa del Cane Arcobaleno, organizzata con l’associazione Amici del Cane e giunta alla sua 4° edizione (25 luglio ore 18); l’osservazione astronomica “La pioggia e le Stelle di San Lorenzo” (11 agosto ore 21), coordinata da esperti astrofili. Altri appuntamenti consolidati e da sempre molto amati sono le affascinanti escursioni al chiaro di luna “La luna, le stelle e i Calanchi” che si terranno nelle serate del 20-21 luglio e del 18- 19 agosto, alle ore 22.

Torna inoltre la rassegna “Un’Oasi di Libri”, una serie di presentazioni di libri di narrativa, saggistica e poesie organizzata in collaborazione con la libreria On The Road alla presenza degli autori; queste le date: 27 e 30 luglio e 11 e 24 agosto (ore 18). Le attività, coordinate dall’associazione L’Istrice, sono tutte a prenotazione obbligatoria e con posti limitati. Per avere informazioni circa le modalità di adesione e partecipazione, è possibile mandare un messaggio whatsapp al seguente numero 331.5799191.

“Come ogni anno abbiamo lavorato per offrire un calendario ricco di eventi e rendere ancora più esclusiva la visita nella bellissima Oasi WWF Calanchi di Atri, - afferma il direttore della Riserva Adriano De Ascentiis – il programma è stato elaborato grazie alla preziosa e ricca rete di collaborazioni con realtà molto diverse, di respiro non solo nazionale, ma anche internazionale. Collaborazioni e contaminazioni che, attraverso il confronto e la conoscenza di nuove realtà, ogni anno contribuiscono alla crescita dell’intera comunità. Colgo l'occasione per ringraziare in particolare l'associazione l'Istrice che organizza e coordina le tante attività messe in campo”.

“Desidero complimentarmi di cuore con tutti coloro che hanno lavorato alla realizzazione di questo ricco e vario programma – dichiara il Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti – un’offerta di grande qualità in grado di accontentare diversi gusti e diverse fasce d’età. Esperienze uniche che rendono ancora più bella la visita alla nostra Riserva Naturale Regionale Oasi WWF dei Calanchi di Atri. Un lavoro frutto della collaborazione tra tante realtà e questo è assolutamente lodevole e importante. Sono certo che ci saranno sempre numerosi partecipanti che porteranno con loro, al termine, ricordi stupendi e emozioni indimenticabili”. Per restare sempre aggiornati sugli eventi speciali non ancora calendarizzati e prendere nota di eventuali modifiche, è possibile consultare le pagine social Facebook e Instagram della Riserva e il sito web www.riservacalanchidiatri.it.

chiacchiere da ape