Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 04 Aprile 2016 17:03

VASTESE vs RENATO CURI ANGOLANA 1-1

Scritto da
Fabio Lalli Fabio Lalli

Giornata numero 14, del girone di ritorno, del campionato di eccellenza Abruzzo. La Renato Curi Angolana affronta, in trasferta, la capolista Vastese.

Termina in parità, 1-1 il finale. La cronaca del match parte al minuto 17’ con una sforbiciata di Farindolini che diventa un assist per Ricci, ma la conclusione del terzino nerazzurro esce di un soffio a lato. La risposta dei padroni di casa arriva al 33’ minuto: Iaboni spizza per Balzano, che di testa spedisce poco sopra la traversa. Al 37’ minuto Agresta è miracoloso su Di Pietro, togliendo dall’incrocio dei pali il fendente del numero 4 biancorosso. Il vantaggio aragonese arriva al 43’ minuto. Contatto dubbio in area tra Remigio e Faccini, per Pezzopane di L’Aquila ci sono i presupposti per la massima punizione che viene prontamente trasformata da Iaboni. Con il vantaggio dei locali le squadre rientrano negli spogliatoi. Nella ripresa l’Angolana pareggia subito i conti. Minuto 54: Bordata dai 35 metri di Lalli che si infila sotto l’incrocio dei pali. Gol straordinario del numero 7 nerazzurro. Prova a raddoppiare l’undici pescarese con Farindolini, al 58’ minuto, ma la palla esce di un niente sopra la traversa. Sempre Farindolini al 64’ si divora il gol del raddoppio. Occhi negli occhi con Digifico, calcia addosso all’estremo di casa. Doppia occasione per Lalli per raddoppiare. Prima al 82’ con una traiettoria a scavalcare Digifico ma la sfera esce poco sopra la traversa mentre, al 85’ minuto, sviluppi di un corner stacca di testa il numero 7 nerazzurro ma è provvidenziale il portiere biancorosso a respingere con i piedi. È l’ultimo sussulto della gara. Vastese chiamata sotto la curva dei propri tifosi, dopo una prestazione in ombra, mentre l’Angolana ha provato più volte a trovare la via del gol senza mai, però, concretizzare le palle gol create.

TEBELLINO

Vastese: Digifico, De Fabritiis, Guerrero, Di Pietro, Giuliano, Natalini, Balzano (75’ Polisena), D’Alessandro, Faccini, Iaboni (85’ Persichitti), Marfisi (64’ Giansante).

A disposizione: Schiavone, Giancristofaro, Luongo, Sorianiello, Polissent, Persichitti, Giansante.

All. Gianluca Colavitto

R.C. Angolana: Agresta, Ricci, Galasso, Di Camillo, Mottola, Remigio, Lalli, Cipressi, Bordoni (46’ Petre), La Selva, Farindolini.

A disposizione: Palena, Balzano, Sichetti, Vedilei, Cinquino, Cialini, Petre.

All. Paolo Savini

Arbitro: Valerio Pezzopane (L’Aquila)

Assistenti: Luigi Sica (L’Aquila); Pierpaolo Carella (L’Aquila)

Ammoniti: Remigio (A); La Selva (A); Cipressi (A); Di Pietro (V); Lalli (A)

Reti: 43’ Iaboni c.d.r. (V); 54’ Lalli (A);

Ultima modifica il Lunedì, 04 Aprile 2016 17:05