Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Visualizza articoli per tag: legge fornero

A rettifica del comunicato stampa diffuso lo scorso 9 luglio, si comunica che il professionista, ideatore della truffa all’INPS, non è iscritto all’Albo dei Consulenti del Lavoro di Chieti, bensì svolge l’attività di dottore commercialista.

Consulente del lavoro architetta sistema di frode per evitare il pagamento dei contributi assistenziali e con la complicità di alcuni dipendenti, simula licenziamenti per garantirsi anche le indennità di disoccupazione.

Pubblicato in Chieti e Provincia

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
31467508