Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Giovedì, 06 Luglio 2017 19:14

Montesilvano, da oggi Riviera pedonale, Comitato Via Firenze: “prolungatela”

Scritto da di Angela Curatolo
Sergio Agostinone ex comandante vigili urbani e promotore della mostra Sergio Agostinone ex comandante vigili urbani e promotore della mostra

 Dall’8 al 10 luglio, nel piazzale antistante Palazzo Baldoni si terrà la 1^ Festa della Montesilvanesità, apre le danze Nico il rosso.

 

 

Da stasera il lungomare riavrà la sua isola pedonale, che arriva fino a Via Marinelli, si potrà passeggiare dalle 20,30 a mezzanotte. E' il terzo anno consecutivo ed è piaciuta molto questa iniziativa a bagnati e cittadini. Da oggi anche gli eventi di Festestiva, il cartellone a cura dell'assessorato agli eventi di Ottavio De Martinis e Carlandrea Falcone.

Comitato via Firenze protesta, isola pedonale per tutta le Riviera.

“Avevo parlato con il vice-sindaco già alcuni mesi fa, sulla necessità, di effettuare una variazione a quanto fatto per il passato, il motivo è facilmente intuibile perché da via Marinelli sino al confine con Pescara si scaricherà tutta la prostituzione e la micro criminalità, zona già di per se satura.”

Scrive sul social Osvaldo Cucciniello del Comitato di Via Firenze, “Se deve essere attuata l'isola pedonale deve interessare tutta la riviera da nord a sud, tutti i cittadini e i negozianti e ristoratori devono avere gli stessi diritti-doveri. Si era parlato di mettere i tavoli e tavolini in mezzo alla strada e dare un diverso e nuovo segnale di città volta al turismo e alla vivibilità .” E anuncia “Nei prossimi giorni farò una riunione di presidenza del #comitatoviafirenze per una decisione in merito proponendo una forma di protesta. La storia, per gli amministratori di Montesilvano, non insegna nulla.”

 

Montesilvanesità

Tre giorni dedicati ai cittadini che hanno fatto la storia di Montesilvano, la manifestazione organizzata per FestEstiva 2017, il cartellone eventi dell’estate, da Sergio Agostinone e Renato Petra. Cibo, musica, animazione, la storia di Montesilvano. Questi gli ingredienti dell’iniziativa.

Nella prima serata, mostra fotografica “Montesilvanesità”, il mercatino dei bambini, animazione con Nico il Rosso. Domenica 9 luglio, mostra grafica Avis, “E tu che scusa hai per non donare”; dalle 21:30 musica anni ’70 - ’80 - ’90 con la band “Secondo Senso”. La Festa proseguirà anche lunedì 10 luglio con il concerto Ensemble Musicale Bandistico “AVIS Provinciale di Pescara”. La manifestazione con le artiste di Rosadonna, il festival delle eccellenze femminili.

Nella tre giorni sarà presente anche un carrettino dei gelati siciliano.

La mostra fotografica sarà questa volta incentrata su due temi: il matrimonio e uno storico torneo di calcio ideato da Vitaliano  Patricelli.

Premiazione di alcuni montesilvanesi doc. prof. Giampiero Di Giacomo, dell’idraulico Salvatore Della Valle e Luigi Dell'Aquila, donatore di sangue. Annunciano gli organizzatori. Renato Petra ha poi ricordato “Replicheremo la mostra -  annuncia Petra – anche sul lungomare il prossimo 18 e 19 agosto”.

Accanto alla mostra è stato realizzato anche un album fotografico che verrà distribuito nella tre giorni, contenente foto de “Li spus”, “Gli indimenticabili”, “Li bell giovanetti di na vot”, “li Piazzittar”, “Li stazziunir”, “Le figure storiche”, “Lu mastrangel”, “Lu mastrangel - i personaggi”.

chiacchiere da ape