Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Sabato, 30 Dicembre 2017 17:38

Chrismas lights show. Luci in sincrono con la musica: meraviglioso!

Scritto da di Angela Curatolo
Vota questo articolo
(0 Voti)

di Angela Curatolo

Una tendenza USA si sta estendendo nel mondo: sui social impazzano video da ogni parte che ritraggono spettacoli di luci domestiche, una pioggia di lampadine colorate si accendono a ritmo di musica, intrattenimento che crea l'atmosfera giusta.

Chrismas lights show è il perfetto spettacolo per i più appassionati del Natale.

Ipnotizzano i rondò di luci che percorrono le case a ritmo di brani non solo natalizi, rock, classici, popolari. E "i mericani!" che forza.

Scaldano il cuore e entusiasmano, in un attimo senti il mondo immerso nell'atmosfera delle feste natalizie. Tante le luci al led rgb, spesso un numero immenso che va 15mila fino a 500mila.

A pensare che sono tutte famiglie che dedicano il proprio tempo libero all'impresa, a volte per interi quartieri le case vengono illuminate di concerto, per mesi si ingegnano ad addobbare e sincronizzare le luci con la musica.

Spuntano su Youtube, Facebook video esaltanti, fantastici, catturando l'attenzione di grandi e piccini.

 

L'idea nacque come show vero e proprio nel 2005, dall'ingegnere elettronico di Mason Ohio, Carson Williams, usando le applicazioni di Light-o-Rama, 16mila luci, anche se sono rintracciabili sul web spettacoli del 2001. Il suo spettacolo Maghi d'inverno divenne famoso quando venne scaricata sul web una clip. 

Negli ultimi anni questa tendenza cerca di approdare timidamente in Italia, ad esempio a Camogli, provincia di Genova, a Como, una splendida idea per chi ama la convivialità natalizia.

Il Chrismas lights show in USA è esploso dal 2006, dopo il film Conciati per le feste (Deck in the Halls, come la famosa canzone inglese), con Danny De Vito, i format tv mettono in competizione gli addobbi più intraprendenti e coinvolgenti.

Ed è guerra tra le famiglie. Su Youtube ci sono diversi video che spiegano come assemblare una consolle digitale sincronizzata con musiche e luci. Per i più intraprendenti la strada è tracciata sul web. Il primo brano scelto dall'ingegnere Williams fu della Trans Siberian orchestra, ma sono tante le musiche che riescono ad emozionare: i classici del natale, AC/DC, opera. Chrismas carol in tutte le sue versioni è senza dubbio la più graffiante, bella, impattante, l'interpretazione degli Augustus burns red spicca alla grande e si combina con lo spettacolo di luci. Spesso le case sono immerse nella neve che riflette nella notte i colori sgargianti delle luci, alcuni giochi ruotano intorno a statue, pupazzi, archi, installazioni raffiguranti strumenti musicali, una vera e propria mostra artistica che celebra il Natale. In Austin, Oklahoma, Orlando, Sarajevo, Germania dove una famiglia ha addobbato casa con 420mila luci, impazza questa splendida tendenza che spero possa attecchire anche in Italia e non solo per Natale.

Letto 2708 volte Ultima modifica il Sabato, 30 Dicembre 2017 18:02

Top News