Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Martedì, 10 Novembre 2015 01:00

Aurum, Carta Europea per l'uguaglianza domani

Scritto da ....

Si parlerà della Carta europea per l’uguaglianza delle donne e uomini nella vita locale e regionale domani, mercoledì 11 novembre presso l’Aurum, un evento che nasce in occasione del 70esimo anniversario della nascita dell’Assemblea costituente della Repubblica Italiana, per raccontare i passi storicamente compiuti da uomini e donne a servizio della comunità durante un lungo periodo storico a cavallo fra due secoli.

 

L’evento è promosso dall’Assessorato comunale alla Parità, di concerto con Europe Direct, in sinergia con Anci, Aiccre e l’associazione Libertàgiustizia

“Sarà una giornata dedicata non soltanto alle donne – dice l’assessore alla Parità Sandra Santavenere – bensì alla parità fra uomini e donne a livello locale e regionale. La Carta europea intende incoraggiare le istituzioni a impegnarsi in tal senso, promuovendo una condizione di parità sia nei diritti che nelle opportunità per uomini e donne, lo fa presentando buone pratiche di eguaglianza come base fondamentale per il rinnovamento della società europea e per la costruzione di un mondo migliore, dove uomini e donne sono tutti protagonisti del cambiamento sociale.

Abbiamo attivato una serie di importanti sinergie, prima fra tutte quella con l’Aiccre, Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa, sarà inbfatti la segretaria regionale Damiana Guarascio a introdurre i lavori. Si proseguirà con i saluti del sindaco Marco Alessandrini, del presidente della Regione Luciano D’Alfonso, del presidente ANCI Luciano Lapenna, dell’assessore alle Politiche europee Laura Di Pietro, nonché di Gemma Andreini e Tiziana Di Giampietro, rispettivamente Presidenti della Commissioni Pari Opportunità della Regione e del Comune di Pescara. Si entrerà nel vivo del contributo delle donne alla Costituente, con la testimonianza di Maria Teresa Morelli, docente presso la Sapienza di Roma, tratteggeremo l’impegno di una nostra costituente, quale fu Filomena Delli Castelli con Cinzia Rossi presidente Anfe di Pescara che l’ha raccontata in un libro e infine parleremo della Carte Europea con Patrizia Dini, segretario generale della Federazione regionale Aiccre Toscana. Le riflessioni conclusive saranno affidate a Carla Rey, segretario nazionale AICCRE”.

Ultima modifica il Martedì, 10 Novembre 2015 17:30