Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Mercoledì, 14 Ottobre 2020 16:46

Giornate Fai a Lettomanoppello: ecco cosa visitare

Scritto da kim redy

Per la prima volta due fine settimana con mille aperture a contributo libero in 400 città di tutta Italia sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre 2020

A Giulia Maria Crespi, scomparsa lo scorso luglio, è dedicata l’edizione 2020 delle Giornate FAI d’Autunno, organizzate per la prima volta in due fine settimana, sabato 17 e domenica 18, sabato 24 e domenica 25 ottobre.

Dopo le Giornate in pietra, Lettomanoppello sarà protagonista della nona edizione delle Giornate FAI d’Autunno a cura del Gruppo FAI Giovani e della Delegazione FAI di Pescara. Gioiello del Parco nazionale della Majella, il “paese degli scalpellini” non conserva soltanto i segreti della lavorazione della pietra bianca, come testimoniato dalle preziose decorazioni che si possono ammirare in tutti i vicoli del centro storico. C’è un’altra pietra che ha caratterizzato la formazione del borgo: la pietra nera, la cui storia ricorda la centralità strategica di questo territorio per gli scavi del bitume attestati sin dall’epoca romana. Inoltre, la presenza di numerose cavità naturali e di importanti siti speleologici come la Grotta delle Praje e la Grotta di Sant’Angelo, rendono Lettomanoppello un borgo unico nella provincia pescarese, in cui è possibile ammirare il connubio tra natura, cultura e tradizione.

“Per questo doppio appuntamento autunnale – dichiara la Capo Delazione FAI di Pescara Rosaria Morra – abbiamo scelto di promuovere il patrimonio artistico e naturalistico di Lettomanoppello, borgo custode di una storia geologica millenaria dal forte valore identitario. Insieme al sindaco Simone D’Alfonso, all’Assessore al Turismo Arianna Barbetta e alle associazioni del territorio, abbiamo lavorato con entusiasmo e responsabilità per la realizzazione dell’intera manifestazione”.

Del resto, come dichiarato anche negli obiettivi del Progetto Alpe che il FAI promuove dal 2019, soltanto attraverso la conoscenza e la tutela delle zone interne, potremo continuare a ricordare quanto siano importanti le radici per comprendere la nostra storia. Con questo auspicio, vi aspettiamo a Lettomanoppello il 17, il 18, il 24 e il 25 ottobre, per festeggiare insieme le Giornate FAI d’Autunno 2020, nel rispetto di tutte le norme e precauzioni previste dalle normative vigenti.

Ecco gli itinerari disponibili:

Grotta delle Praje; Percorsi sul passato: grotte, cave e tholos; Capanne in pietra a secco: cammino nella storia passata e recente; Alla riscoperta dei sentieri delle ex miniere; Gli scalpellini raccontano la pietra preziosa: dalla storica “Bottega D’Alfonso” all’Iconicella; Città della Pietra bianca. Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Prenotazione online fortemente consigliata su www.giornatefai.it (posti limitati).