Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 15 Ottobre 2020 19:36

Diventare un nomade digitale in Sicilia

Scritto da rednez

Se stai cercando la meta ideale, fuori dai soliti sentieri battuti, una soluzione che ti permetta di conciliare il tuo lavoro insieme alla tua voglia di viaggiare, devi assolutamente provare un soggiorno in Sicilia.

Affascinanti paesi e città ricche di storia, di arte e di cultura, una tradizione culinaria straordinaria e tanto mare e sole; la Sicilia non ha certo bisogno di presentazioni. Se sei alla ricerca di semplice svago, guarda questo sito e troverai qualche consiglio per il tuo divertimento. Se invece vuoi trovare il posto giusto per godere al massimo del tuo tempo libero mentre porti avanti i tuoi progetti: questa regione ha molto da offrire. In Sicilia troverai un ambiente rilassante in cui il tempo si è fermato, dove puoi parlare con la gente davanti l’uscio di casa, bere del buon vino in compagnia all’interno di una cantina e fare lunghe passeggiate in riva al mare. Vogliamo raccontarti la nostra esperienza nomade in Sicilia attraverso la vita vissuta a Siracusa.

 

La vita digitale a Siracusa

 

Una bellissima esperienza il viaggio in Sicilia. Ci si può innamorare facilmente delle sue città e della sua gente. Penso si tratti di uno dei luoghi migliori per i nomadi digitali alla ricerca di pace, sole e ispirazione. Lo spazio di coworking Impact Hub di Siracusa, è il posto perfetto per lavorare. Si trova proprio nel centro della città vecchia, nascosto in una strada tranquilla. Impact Hub è una famosa comunità focalizzata sull'innovazione sociale. A Siracusa la comunità locale è profondamente coinvolta nel design, nell’innovazioni di musei, nell’immigrazione e nei settori che coinvolgono il cibo. Esiste inoltre un'interessante connessione tra l'Hub di Siracusa e Vulcanic, il principale incubatore di Catania (una vivace città di un milione di abitanti a 30 minuti da Siracusa) che si interessa del business delle start-up. La velocità di Internet è di circa 25 MBPS, piuttosto buona per quasi tutti i tipi di attività online.

 

Il cibo

 

Il cibo è super gustoso oltre ad essere a buon mercato; un cappuccino costa 1€ in media, una deliziosa pasta al pistacchio o alle mandorle 1€ e il succo d'arancia fresco 2€. La Sicilia è circondata dal mare, quindi puoi trovare facilmente pesce, crostacei e calamari. Lo street food è ben rappresentato con arancini, pizza e altre delizie ancora. Se desideri andare a cena fuori la varietà di locali è molto ampia ed è facile trovare degli ottimi ristoranti di pesce con prezzi onesti.

 

Tempo metereologico

 

In estate difficilmente piove. Molto sole e cielo azzurro con temperature giornaliere tra i 32 ei 35 gradi. La maggior parte dei negozi e degli ambienti interni dispongono di aria condizionata. Quando le cose si mettono male, una veloce nuotata è l’ideale per rinfrescarsi piacevolmente.

 

Cultura e persone

 

Che tu sia un escursionista professionista, un subacqueo o un amante dell'arte, Siracusa e i suoi dintorni hanno tutto ciò che serve per sedurti. Ortigia, il centro storico di Siracusa, è sotto la protezione dell'UNESCO, come molti luoghi in questa regione. È un posto affascinante, pieno di strade secondarie con giardini e cortili nascosti. Gli amanti dell'arte saranno impressionati ogni 10 metri. Greci, normanni e arabi si stabilirono in Sicilia e la loro influenza è ben visibile attraverso i molti edifici e resti storici presenti. Tante personalità del passato sono legate alla città (come Archimede o Caravaggio il quale ha trascorso del tempo a Siracusa). Siracusa è inoltre, la patria dell'apnea. Enzo Maiorca, la leggenda vivente dell'apnea, abita ancora qui. La Sicilia è famosa per la sua gente amichevole e generosa che cerca sempre di aiutarti.

 

In conclusione

 

Siracusa conta 110.000 abitanti. Non è una città ricca di movida, ma ha molto altro da offrire. Il mondo del digitale sta prendendo piede e, passo dopo passo, sta permettendo alla città di esprimersi. Il cambiamento è in atto, portato avanti da persone creative di tutte le generazioni, che hanno scelto di tornare nelle vie di questa città.