Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Sabato, 06 Marzo 2021 19:15

Transumanza. Bolognano si attiva per riqualificare il Tratturo Centurelle-Montesecco

Scritto da Angela Curatolo

Coinvolgere in un solo contesto i territori. Di Bartolomeo: "Sono convinto che tutti possiamo contare su un immenso tesoro".

La proposta scaturisce dall'Archeoclub d'Italia "Vado del Ceraso, di Piano D'Orta e il sindaco di Bolognano, Guido Di Bartolomeo, ha aderito al progetto di riqualificazione del Tratturo Centurelle _ Montesecco.

Un pezzo di storia d'Abruzzo che coinvolge un ampio territorio, tratto del tratturo percorso dai pastori.

La Transumanza è stata inserita dall'Unesco nel 2019 nella lista del patrimonio immateriale dell'Umanità e il sindaco in una lettera in cui invita tutti i possibili attori di questo progetto, dichiara, "forse siamo ancora in tempo a non far cadere nel dimenticatoio un tesoro di così grande portata e restituirlo alla conoscenza e per la comune fruizione" coinvolgendo associazioni, scuole, amministrazioni e competenze.

Un invito diretto al Presidente di regione Marco Marsilio, all'ufficio tratturi, alla Soprintendenza archeologica, al consigliere Guerino Testa, ai comuni limitrofi coinvolti nel tratto Centurelle-Montesecco, San Valentino Castiglione a Casauria e  Tocco a Casauria, e anche alle aziende agricole, al Parco Nazionale Maiella, Parco Nazionale Gran Sasso, ai Carabinieri, alle associazioni e alle scuole.

 

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
32397423