Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 

Sabato, 31 Luglio 2021 12:32

Appunti di viaggio. La mostra di Gianni Iovacchini a Venezia. Video

Dal 1 agosto al 31 agosto Iovacchini espone nella città simbolo dell'arte.

Pescara, San Valentino, Foggia, ora la mostra Appunti di Viaggio di Gianni Iovacchini sbarca a Venezia.

Georgia, Armenia, Portogallo, Spagna, New York. 40 scatti, "non si tratta di un reportage", sono momenti, rapporti, "ogni foto ha una storia". 

Gianni Iovacchini, fotografo da tre generazioni, porta avanti il destino di ritrarre, catturare il momento, testimonianza. La ricerca dello scatto, bloccare il momento, fermare il tempo, rallentarlo: la ricerca di sè nel mondo percepito.

"Io non sono fotorroico, non tante fotografie", precisa, "io amo ragionare sullo scatto, prima non ero così".

Ricorda l'attimo in cui ha scattato ogni foto, "gli odori, la situazione". Eppure poi l'autore l'archivia in attesa di nuove esperienze. Una ricerca continua, questa è la vita professionale del fotografo e insegnante della Fiaf.

Aperto ad ogni nuova Tecnologia, una foto è importante per i contenuti per lui. Non c'è un confine preciso perchè una foto sia d'arte, "ognuno vede ciò che sa" e soprattutto per Iovacchini "deve raggiungere lo scopo di chi la scatta".

Le sue immagini sono miele e ritraggono momenti del mondo, la gente, gli sguardi, la comunicazione celata che solo l'attento osservatore capisce.

Domani apre la mostra Appunti di viaggio, un grande pregio e onore per l'Abruzzo che si apre al mondo.

L'intervista in esclusiva che è già storia.

chiacchiere da ape