Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 13 Gennaio 2022 15:53

Letterius: le sconvolgenti rivelazioni del Mago per il 2022

Scritto da Moira Mandorlo
Il Mago Letterius Il Mago Letterius

Dopo aver predetto ad ottobre 2021 la morte di un importante politico, purtroppo avvenuta in questi giorni, inaspettatamente, il Mago Letterius rivela alla nostra testata nuove visioni per il 2022.

"Ebbi questa sensazione ad ottobre, percepì la morte di un grosso personaggio politico, in concomitanza con l'intervista su Moliseprotagonista.it ma, sono sincero non pensavo a David Sassoli, una persona giovane, brava, mi dispiace." Letterius sostiene nell'articolo di aver sentito la dipartita di un politico nazionale, molto conosciuto, che "sconvolgerà la politica italiana". Ammette al telefono, "sono delle previsioni inquietanti, me ne rendo conto e sono dispiaciuto".

Il sensitivo in un'intervista sulla nostra testata riferì di aver scoperto questo dono sin da bambino. "La mia è una famiglia di Maghi, è io sono sempre stato istintivo, spontaneo, mi comportavo come se non avessi un velo. Mi attiravo così le antipatie delle persone perchè dicevo quello che vedevo. Alla fine, però, era vero. Io ero convinto che anche gli altri avessero le stesse capacità. E' stata una sorpresa scoprire che non fosse così". Afferma con convinzione che  "ci sono tante persone che hanno la pre veggenza, io sono un professionista e lo dico, la maggior parte preferisce, pur avendo quello che potremmo chiamare dono, rimanere nell'ombra, tacere".

Letterius sostiene che "la figura del mago deve avere comunque una ricaduta sociale", da alcuni anni ha scelto di dedicarsi alla Natura, all'ascolto, all'energia delle piante. "Alcuni anni fa mi prendevano per matto quando dicevo di parlare con le piante, oggi sappiamo che c'è empatia, sentono. La loro presenza dà beneficio, i medici dovrebbero svolgere la terapia, laddove sia possibile, portando il paziente in mezzo alla natura".

La magia verde della Natura

Come è nata la decisione di avvicinarsi all'Ambiente?

Con gli anni si raggiunge la consapevolezza di contribuire all'Universo. Quale modo migliore se non attraverso il respiro della Terra?

La Natura si ribellerà?

Ci sarà una grande rinascita. 

Come può una singola persona contribuire a questa rinascita?

Rilassarsi immersi nei boschi, tra gli alberi, accanto ad una cascata d'acqua per assorbirne l'energia che sprigiona, meditare attraverso tecniche che aprono la mente al linguaggio dell'Eco Cosmo per sentirne i benefici. La Natura sente e risponde, dà molto, dobbiamo imparare noi ad ascoltarla. La chiave consiste in "un Credo": la preghiera è fondamentale. La Spiritualità aiuta a liberare l'Uomo dalla brama di prevaricazione dell'altro e di tutto ciò che lo circonda, dall'indifferenza.

Le previsioni 

Ci sono eventi che Letterius ha percepito per questo 2022?

Posso dire che ho visto la morte di un influente personaggio religioso, nella mia visione non era specificata la religione, quindi non è detto sia cattolico, ma ho percepito il grosso potere.

Non voglio allarmare ma ho visto anche che ci sarà un evento pericoloso, di grande portata, in Europa.

Disastroso? 

Non voglio creare apprensione su questa sensazione.

Ci sono state percezioni sul Covid?

Ne avremo ancora per almeno un anno e mezzo, purtroppo.

Letterius, all'improvviso, dopo una pausa, aggiunge:

Una volta si credeva che il 'maligno' si celasse nel buio delle montagne, nei boschi, tra le fronde. Ora abita nei grandi palazzi di vetro. Si muove disinvoltamente tra i settori finanziari. E' li che si annida. E' lì che lo vedo. Gioca d'azzardo mettendo sul tavolo offerte che appaiono occasioni e invece non lo sono.