Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Lunedì, 04 Luglio 2022 18:09

Da Picciano al Commonwealth l'onorevole Anthony “Tony” Joseph Melio

Scritto da rednez

Anthony “Tony” Joseph Melio l’operaio, figlio di emigranti, divenuto Onorevole della Camera dei Rappresentanti del Commonwealth della Pennsylvania. Geremia Mancini – presidente onorario “Ambasciatori della fame” racconta la sua storia.

La madre, Addolorata “Dorothy” Tabilio, era nata, nel 1915, a Picciano in provincia di Pescara.

Anthony “Tony” Josepeh Melio nacque a Trenton, in New Jersey, il 13 maggio 1932, da Joseph e Addolorata “Dorothy” Tabilio.

Frequentò la “Trenton Central High School” e prestò servizio nella “U.S. Naval Reserve”prima di diventare un operaio della “U.S. Steels Fairless Works”. “Tony” appartenne, per tutta la sua esistenza, al partito democratico. 

Fu commissario della municipalità di Bristol per la nona circoscrizione per quasi due decenni. Nel 1986 fu eletto membro democratico della Camera dei Rappresentanti del Commonwealth della Pennsylvania per il 141° distretto, carica ricoprì fino al suo ritiro dalla Camera avvenuto nel 2010 (fu rieletto alla Camera per 11 mandati consecutivi). “Tony” fu presidente del “Veterans Affairs & Emergency Preparedness Committee “ e fece parte della “Insurance and the Appropriations Committees”. Fu autorevole componente del “Italian-American Caucus”. Fu nominato nel “Select Committee on Pharmaceuticals” e nella “Public Education Funding”. “Tony” sposò Anna May che gli diede due figli maschi Mark e Joseph e una figlia Sheri. Anthony “Tony” Joseph Melio morì, aveva 80 anni, il 19 luglio 2012.

La madre, Addolorata “Dorothy” Tabilio, nacque a Picciano, in provincia di Pescara, il 6 giugno del 1915, da Luigi (nato nel 1888 – morto il 25 febbraio del 1952 a Pennington in New Jersey) e da Marialena Pelle (nata nel 1895 – morta il 16 maggio del 1947 a Pennington). Ebbe tre sorelle Mary (1912–1967), Dorothy, Anne (1918–1987) e Lily e due figli Vincenzo “James” e Ralph (1923–1990). Dorothy giunse negli Stati Uniti, con i suoi familiari, nel 1922. Sbarcò ad “Ellis Island” dal piroscafo “Taormina”. Si sistemò a Pennington in New Jersey. Nel 1931 sposò Joseph Medio ed ebbe il figlio Anthony. Il marito, Joseph Medio, morì nel 1973. Sette anni dopo, nel 1980, si risposò con Leonard Travagline con il quale trascorse 25 anni di matrimonio. Leonard Travagline, il marito, morì nel maggio del 2006. Addolorata “Dorothy” Tabilio morì, 16 febbraio del 2009.

chiacchiere da ape