Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Giovedì, 03 Novembre 2022 12:39

In arrivo il Garbino impetuoso, diminuiscono le temperature nei valori minimi.

Scritto da rednez

Venerdì maltempo che interesserà anche le nostre regioni adriatiche con rovesci diffusi

Le previsioni di Giovanni De Palma - AbruzzoMeteo http://www.abruzzometeo.org

Sulla nostra penisola la pressione è in diminuzione a causa dell'avvicinamento di una perturbazione di origine atlantica che, tra stasera-notte e le prime ore della giornata di domenica, attraverserà la nostra penisola e sarà preceduta da un deciso rinforzo dei venti meridionali che interesseranno soprattutto le regioni centro-meridionali (probabile Garbino sul settore adriatico di Marche, Abruzzo e Molise) tra stanotte e la mattinata di venerdì, con tempo in peggioramento al nord e su gran parte delle regioni tirreniche ed appenniniche. Successivamente, tra venerdì sera e la serata di sabato la perturbazione si sposterà verso le regioni meridionali e, a causa della formazione di un minimo depressionario al centro-sud, il maltempo interesserà anche le nostre regioni adriatiche con rovesci diffusi, venti dai quadranti settentrionali in rinforzo e temperature in generale diminuzione. Si tratterà, tuttavia, di una perturbazione piuttosto veloce che abbandonerà la nostra penisola entro la serata di domenica, ad iniziare dalle regioni settentrionali e, a seguire, il tempo migliorerà anche al centro e al meridione. Nelle prossime ore avremo ancora condizioni di tempo generalmente stabile ma con possibili annuvolamenti, ma la tendenza è verso un graduale peggioramento delle condizioni atmosferiche da stasera-notte, ad iniziare dal settore tirrenico e dalle zone interne delle nostre regioni centrali.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso con possibili annuvolamenti nel corso della mattinata; dal pomeriggio nuvolosità in aumento dapprima sulla Marsica, nell'Aquilano e sull'Alto Sangro, in estensione verso le restanti zone entro la serata-nottata, con venti meridionali in intensificazione: attese forti raffiche di vento sulle zone montuose e, dalla tarda nottata, anche sul versante adriatico, con probabile Garbino impetuoso, specie nelle principali valli che si affacciano sul versante adriatico. Attesi forti rovesci nelle prime ore della mattinata di venerdì, specie sulla Marsica, nell'Aquilano, sulla Valle Peligna e sull'Alto Sangro, con probabili sconfinamenti verso il settore adriatico in mattinata.

Temperature: In diminuzione, specie nei valori minimi. Stazionarie nei valori massimi. Da stanotte e nelle prime ore della mattinata di venerdì è atteso un temporaneo aumento delle temperature sul versante adriatico a causa dei venti meridionali in rinforzo (Garbino). Venti: Inizialmente deboli di direzione variabile ma da stasera tenderanno a provenire dai quadranti meridionali, rinforzando. Forti raffiche di vento in nottata e nelle prime ore della mattinata di venerdì con probabile Garbino impetuoso sulle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico. Mare: Poco mosso al mattino con moto ondoso in graduale aumento dal tardo pomeriggio-sera e in nottata.

chiacchiere da ape

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233743