Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 08 Agosto 2016 17:10

Abruzzo/Ater. Progetto Federmanager: da 5 sedi a una sola

Scritto da Red En
Florio Corneli Florio Corneli

“Il risanamento delle Ater non può prescindere da una revisione completa dell’assetto organizzativo”. Si esprime chiaro Florio Corneli, Presidente Federmanager Abruzzo Molise sulla questione Ater e in risposta alle recenti notizie divulgate dai media sullo stato di liquidità delle stesse.

 

“La storia dei finanziamenti che non arrivano o dei rallentamenti nell’erogazione dei fondi per la ricostruzione non va affrontata come una mera questione burocratica altrimenti non si va da nessuna parte. Grazie anche all’accoglienza e all’apertura dell’assessore Donato Di Matteo, come Federmanager,  abbiamo messo a disposizione della Regione Abruzzo competenze e lavoro per elaborare un progetto di Legge che prevede la riorganizzazione delle Ater, le cui sedi passerebbero dalle cinque attuali a una sola. L’azienda deve poter far dialogare le due anime: quella sociale che eroga i servizi alle persone ed alle famiglie meno abbienti e quella economica che deve essere messa in grado di creare profitto (attraverso i principali asset immobiliari) permettendo quindi alla collettività di essere sollevata dagli eventuali costi aggiuntivi. Il progetto è fermo da un po’ e noi di Federmanager auspichiamo che la riforma delle Ater vada in porto perché è la sola strada che porterebbe a risultati certi anche sotto l’aspetto dell’abbattimento dei costi di gestione”.