Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 19 Dicembre 2016 20:19

C5. Montesilvano. Una vittoria fondamentale

Scritto da Red En

Un Montesilvano incerottato batte Corinaldo 5-2 nello scontro diretto per la salvezza. Marzuoli: “Speriamo di cominciare a fare prestazioni come questa anche fuori casa”.

 

 

Montesilvano, 17/12/2016 – Forse nel momento più delicato della stagione, reduce da una serie di risultati negativi e con un roster ridotto all’osso tra infortuni e squalifiche, il Montesilvano tira fuori una prestazione fatta di attenzione, applicazione e anche alcuni momenti di buona qualità, centrando una fondamentale vittoria contro il Corinaldo. Dopo un primo tempo equilibrato, chiuso sul 2-2, i biancazzurri hanno dato lo strappo decisivo nella prima metà del secondo tempo, quando si sono portati sul 4-2 e hanno poi potuto gestire il risultato, trovando anche il quinto gol con Comignani. Di Ciotti, Bibi e Junior (doppietta) le altre reti della caiana. Inutile dall’altra parte la doppietta di Eugenio Balducci. Il Montesilvano chiude così il girone d’andata a quota 21 punti, di cui 18 conquistati, su altrettanti a disposizione, in casa, e solo 3 lontano dal PalaRoma. Se c’è qualcosa su cui certamente c’è ancora da lavorare è il rendimento in trasferta, come ha confermato a fine partita mister Gianluca Marzuoli:

“Dispiace non essere ancora riusciti a fare prestazioni come questa lontani da casa. Oggi abbiamo giocato una buona partita, come l’avevamo preparata. Sapevamo che, date le nostre difficoltà, dovevamo cercare di segnare per primi e poi gestire il vantaggio: le prime due volte ci hanno raggiunto, alla terza abbiamo preso il largo. È stato un primo tempo equilibrato, poi un buon secondo tempo. Faccio i complimenti ai ragazzi, che oggi hanno dato tutto ciò che avevano”.

“Credo che si sia chiuso un buon girone d’andata – ha aggiunto il presidente Iervolino –. Abbiamo avuto qualche difficoltà, ma siamo sempre riusciti a reagire. Sapevamo che il progetto giovani inaugurato quest’anno avrebbe necessitato di un po’ di pazienza, ma credo che i primi frutti si comincino a vedere. I nostri ragazzi sono cresciuti molto dall’inizio dell’anno, e questo è il risultato più importante. Mi fa piacere sottolineare oggi anche la prova di Bibi: sapevamo di aver preso un ottimo giocatore, che ha sofferto un po’ all’inizio ma adesso si sta riprendendo, e stasera ha giocato una bella partita. Nel girone di ritorno avremo tutti gli scontri diretti fuori casa, mentre qui al PalaRoma arriveranno le corazzate. Spero che ci dimostreremo all’altezza, al livello dei risultati e nella crescita dei nostri giovani”.