Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...

        Registrati  
Giovedì, 12 Ottobre 2017 19:21

Ortona, dopo 40 anni Ombrina va via

La Capitaneria conferma, sono iniziate le operazioni per la chiusura definitiva del pozzo petrolifero

Pubblicato in Chieti e Provincia

Edizioni Menabò organizza l'incontro: Turismo #Ortona: strategie, risorse, opportunità sarà presentata anche la nuova edizione della guida di Ortona giovedì 12 ottobre ore 18,00 Biblioteca diocesana (Largo Riccardi)

Pubblicato in Libri

 un recital di Franca Minnucci Ortona (CH).

Pubblicato in Teatro

 "Ritengo inaccettabili le polemiche sollevate da personaggi appartenenti a forze e associazioni di sinistra, che in queste ore si sono scagliati con violenza contro gli organizzatori del Family Day in programma domani di Ortona".

Così Angelo Di Nardo, capogruppo al Comune di Ortona dello schieramento formato da Fratelli d'Italia-An, Noi con Salvini e lista civica Libertà e Comune per Ortona, scende in campo in difesa della manifestazione organizzata dal Popolo della famiglia.

"E' una manifestazione assolutamente legittima e alla quale va il nostro pieno supporto, finalizzata a sostenere e riaffermare i valori della famiglia tradizionale - prosegue Di Nardo -. Ognuno ha il diritto di pensare ciò che crede e di amare chi preferisce, ma nessuno può contestare il diritto a manifestare in difesa di un modello di famiglia basato sull'unione tra un padre e una madre. Nonostante queste famiglie siano rappresentative della stragrande maggioranza dei cittadini - continua il consigliere comunale del centrodestra - questo modello è costantemente denigrato e sotto attacco, da parte di chi pretende di farlo apparire come superato e antiquato, penalizzandolo nelle scelte politiche sia a livello locale che a livello nazionale".

Di Nardo, in conclusione, considera "meritevole e necessario riaffermare i valori alla base del concetto di famiglia tradizionale, lontani anni luce dalle idee di odio, intolleranza e discriminazione".

Pubblicato in Chieti e Provincia

"Vento di arretratezza si abbatte sull'Abruzzo". Le associazioni per i diritti LGBT e SI invitano tutti i cittadini Abruzzesi a partecipare ad una manifestazione che ribadirà il concetto che "la famiglia esiste ovunque ci sia Amore"

Pubblicato in Chieti e Provincia

Il presidente De Carli: “Puntiamo a radicarci in tutto l’Abruzzo, pieno appoggio a Di Nardo”.

Pubblicato in Chieti e Provincia
Pagina 1 di 9
loading...
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…