Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Febbraio 01st, 2023
II Report dell’associazione delle vittime di abusi da parte del clero: "Si ...
Febbraio 01st, 2023
Verì, nuova gestione digitalizzata dei vaccini e degli screening oncologici ...
Febbraio 01st, 2023
Prima assemblea questa mattina in Sala Consiliare per l’avvio dell’importante ...
Febbraio 01st, 2023
Ci sono medici che amano così tanto il proprio lavoro da finire col farne parte ...
Febbraio 01st, 2023
ricognizione occulta dei luoghi e appostamenti diretti, che ha permesso di ...
Febbraio 01st, 2023
L’elettrodotto favorirà l’integrazione delle fonti rinnovabili e la transizione ...
Febbraio 01st, 2023
 Prima riunione ed elezione del Presidente per il Comitato Pari Opportunità ...
 

Spettacoli e Cultura

Febbraio 01st, 2023
Glie eventi e appuntamenti della settimana in Abruzzo.   giovedì 2 febbraio ...
Febbraio 01st, 2023
 Primo appuntamento con il regista e drammaturgo Davide Iodice L'Associazione ...
Gennaio 31st, 2023
Ospite Dario Periginelli, scrittore di 14 anni, autore di C’era una volta un ...
Gennaio 30th, 2023
L'inaugurazione ieri pomeriggio, in corrispondenza dell' ingresso del ...
Gennaio 30th, 2023
Incontro con l’Ambasciatore Ucraino per i rapporti con la Santa Sede, Andreii ...

Notizie Abruzzo

  • Prev
Verì, nuova gestione digitalizzata dei vaccini e degli screening oncologici Pescara, 1 feb. – Migliorare il flusso
Prima assemblea questa mattina in Sala Consiliare per l’avvio dell’importante strumento di governance Il Sindaco
Si avvia oggi il progetto di screening gratuito sui linfomi sul territorio del comune di Spoltore, promosso dal GAL in
Ci sono medici che amano così tanto il proprio lavoro da finire col farne parte di sé. Dire Emodinamica a Chieti è
ricognizione occulta dei luoghi e appostamenti diretti, che ha permesso di rilevare, in una sala secondaria
L’elettrodotto favorirà l’integrazione delle fonti rinnovabili e la transizione ecologica - Per l’opera, lunga
Giovedì, 21 Giugno 2018 11:48

Montesilvano, quanto costano derattizzazione e servizio elettrico?

Scritto da di Angela Curatolo
zanzara zanzara

Sbirciando sull'albo pretorio si intravedono molte voci di spesa che aprono a riflessioni,  in particolare quelle di ordinaria amministrazione da cui non si può prescindere: derattizzazione, disinfezione e elettricità.

La politica non è solo comunicazione, alla fine quando si è in carica è soprattutto amministrazione, ha bisogno di idee, sicuramente,  ancor più di denari per coprire le spese che oggi più che mai sono prevalentemente ordinarie. E' chiaro che chi ha fatto tanto per farsi eleggere non vuole ridursi a passacarte o amministratore di condominio e vuole inventare qualcosa, portare avanti il programma, che in definitiva si riduce al solito 'fare qualcosa per'. Le risorse maggiori vanno alle voci dell'ordinaria amministrazione che, a volte, non riescono ad essere soddisfatte perfettamente, perché come si dice la coperta è corta' e chi ha un incarico politico vuole farci rientrare anche qualche cosa in più, magari di straordinario, una scelta politica, che può piacere o meno, ma pur sempre scelta.

Eppure le spese di base, ordinarie, rimangono e sono pure costose.

Due esempi di spese di ordinaria amministrazione importanti che il Comune mette in bilancio.

In estate la derattizzazione e, soprattutto la disinfestazione sono necessarie per evitare l'invasione di zanzare e topi, un fatto di igiene e prevenzione. Il costo di questo servizio che deve essere certificato, non è una bazzecola, è pari a €. 9.056,80. 

Se qualcuno guardando i lampioni si chiede, ma quanto costa l'elettricità? La risposta si può trovaere in un impegno di spesa sull'albo pretorio, consultabile da tutti: “Servizio Luce e servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni” è il contratto d'appalto concluso dall'Abruzzo regione aderendo alla convenzione Consip, per l'acquisto dell'energia elettrica e la manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione, "questo Ente ha aderito per l'anno 2018 e a favore della Società aggiudicatrice", con "la quota di impegno di spesa di € 717.750,00".

Sono 24km2 di territorio, 5km lineari solo di lungomare,  si stanno inserendo i led che miglioreranno la situazione ma i costi ci sono. 

La riflessione va sulle risorse disponibili per questo Comune e, tolti i costi per l'ordinaria amministrazione, che comprende moltissime voci, come il verde pubblico, strade e viabilità, scuola e molto altro, ogni scelta politica per destinare le finanze richiede davvero un sacrificio, spostare i soldi da un progetto ad un altro. Diventa squisitamente una questione di priorità.

Quali sono le priorità qui a Montesilvano?

Basta guardare la città, quel che c'è e quello che manca.

Soprattutto manca da sempre un indirizzo da seguire.

Turismo? Non si può ridurre solo a quello alberghiero. Familiare? Troppo riduttivo, sarebbe ora di ampliare il target.

Commerciale? Nel Pp1 ci sono portici con locali vuoti, una zona depotenziata dalla incompletezza del quartiere, rimasto costruito a metà.

Industriale? Seri dubbi.

Culturale? No.

Agricola? Universitaria? Sostenibile? Professionale di servizi? Di passaggio? D'Arte? Architettonica futurista… che indirizzo ha?

Quello di 'arrabattarsi', più o meno, a pagar l'ordinaria amministrazione, da molti anni è così, da molte amministrazioni fa.

Ultima modifica il Giovedì, 21 Giugno 2018 12:46

Sport

Attualità

Eventi

chiacchiere da ape

Lavoro

Politica

Notizie Montesilvano

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233016

Powered By PlanetConsult.it