Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Lunedì, 31 Dicembre 2018 12:20

Auguri Montesilvano! Il Cuore ha pulsato. Tanta gente, amore, gioia e arti.

Scritto da di Andrea Longoverde

Sotto il segno del Nastrarancio il Ccet ha riunito in una due giorni al Pala Dean Martin le arti, pittura, poesia, intrattenimento, musica, cibi e libri in un clima festivo.

 

 

Si conclude la due giorni del 27 e 28 dicembre al PalaDeanMartin: Auguri Montesilvano! Officina delle arti, musica, intrattenimento arte e libri. Un tripudio di creatività in cui la produzione abruzzese e montesilvanese, in particolare, ha inchiodato con stupore gli avventori, predisposti a seguire, per ore, uno spettacolo pieno di sorprese. Tanti ospiti artisti e divertimento per tutti. Il comitato cultura e territorio di Montesilvano ha osato ed è riuscito ad emozionare con la bellezza e il potenziale del territorio.

Filo conduttore della lunga manifestazione presentata da Angela Curatolo, direttore responsabile del GiornalediMontesilvano.com, sono stati Michele Fazio e l'intrattenimento di Murdock, mago e mentalista.

L'apertura del 27 dicembre, giornata dedicata a bambini e ragazzi, ha visto: l'intervista di Luigi Di Fonzo all'illustratore Roberto Battestini autore di 'A caro sangue', Gabriele Di Camillo, Milena Censori, Elena Fanti. Il 14enne Alessandro Leta, Valentina Palleri, Edoardo De Luca e Lello Tiberio con Flaiano Loves Jazz.

 

Il 28 dicembre, sul palco un programma intenso: Michele Fazio e il dj Ziv, le canzoni di Natale del coro di Montesilvano del Maestro Gianfranco Onesti, premiato al festival per la musica popolare, tutti vestiti in abito natalizio, hanno portato una ventata di emozione. Laide Zappone ha letto le poesie di Vincenzo Zappone, poeta che viveva a Montesilvano. Paolo De Carolis ha cantato Battisti.

 

L'arpa di Silvia Ciccaglione, reduce dal concerto a Salisburgo, ha accompagnato la poetessa e pittrice Manuela Prosperi, 'Alda Merini d'Abruzzo', 'Scappo perchè t'amo', 'Lettera di Notte' e la più toccante, 'Il dolore di una madre', e i racconti di Ezio Riccardo Epifani, 'Multipli di cuore', scritto con la mente di una donna, e, con un filo di commozione, 'Pietre d'Anima', letto a due voci con l'attore e insegnate di scrittura creativa Antonio Corradi. Il brano narra un'esperienza vissuta dall'autore sul cammino di Santiago.

Sul palco, per il salotto 'Nella mente dell'altro', gli scrittori Anna Di Donato, autrice, con Rosa Anna Buonomo, entrambe giornaliste, di Energya, romanzo di successo in libreria, il poeta 'der profonno romano de Collecorvino' Luca Neblosa, Andrea Ianez, autore dell'intrigante racconto dark 'Sette foglie di oleandro', che hanno riscosso l'attenzione e il plauso del pubblico nella lunga maratona iniziata alle 16.

 

 

Verso la dirittura d'arrivo, il salotto 'Voci dal territorio': le peripezie dei cittadini reduci della seconda guerra mondiale narrate in Natale '43 dallo scrittore e giornalista de Il Messaggero Piergiorgio Orsini che ha annunciato un altro libro in uscita. Le vicende della città durante la prima guerra guerra mondiale raccontate da Antonio Farchione che ha anticipato la poco conosciuta storia del dolce montesilvanese tre colli, la cui ricetta è inserita in un suo libro sulla città, in imminente uscita.

L'Abruzzo e la sua storia, nel volume della guida turistica Rita Pezzella, 'Ve lo racconto io l'Abruzzo', “i turisti quando vengono in questa regione rimangono colpiti per la bellezza, purtroppo è poco conosciuta e in questo libro cerco, in poche pagine, di raccontarlo”. Il fotografo e giallista Marco Battista ha presentato 'Molto più di un giorno in più', ambientato in Santo Stefano di Sessanio e Pescara.

I volti di abruzzesi che ce l'hanno fatta nel mondo, immortalati dal fotografo Andrea Ferrante, del Misfits project, introduzione di Camillo Chiarieri, anche lui ospite con l'attore di Cuntaterra, Marcello Sacerdote, hanno interpretato una pillola di 'Primiano, Brigante per amore', in scena nella stessa sala parchi a Febbraio.

 

La prima edizione di Auguri Montesilvano! si è conclusa oltre le 22, in musica e allegria con la performance carica di energia di Nu quartette & na' Gazzòsa con un repertorio dei migliori cantautori italiani.

A seguire ogni aspetto dell'organizzazione sono stati gli esponenti del Ccet presenti: l'arch. Sara Tarricone e Ortenca Osmenaj per la mostra collettiva, Antonella Di Giovanni e Marco Battista per le letterature, Franco Santucci per coordinamento tecnico e Marco Forconi per la logistica, “Ringraziamo i volontari di Sogni & Percorsi, sono stati preziosi”.

Inoltre il presidente Osmenaj tiene a condividere il successo della due giorni con i parenti e amici che non hanno esitato ad aiutare per quei particolari che mancando non avrebbero portato ai risultati ottenuti: Marco, Ilaria, Tamara, Anna, che hanno installato l'albero di libri.

Un grazie alle comunicazioni curate da Patrizia Valeri del Giornale di Montesilvano.

A cura del Ccet - Comitato cultura e territorio, in collaborazione con le associazioni Sogni e percorsi, Giornale di montesilvano, Nuovo Saline onlus, gli organizzatori ringraziano il sindaco Francesco Maragno, per la Sala Parchi e il vicesindaco Ottavio De Martinis che ha concesso il service di alto livello professionale. Entrambi presenti nella due giorni.

Importante il sostegno della premiata ditta dolciaria dei tre fratelli Falcone, perla imprenditoriale, capace di portare il nome dell'Abruzzo nel mondo, per le merendine e i dolcetti, spazzolati in tempo record dal pubblico, grazie in particolare a Carlandrea Falcone. Decisivo l'intervento di Alessandra Ciavattella titolare del pregiato laboratorio artigianale PizzOnd'e di Montesilvano che ha omaggiato tutti con un ricco e gustoso buffet. Amata da tutti, 'Ragù' è stata accolta con affetto in sala Parchi, quando venrdì, ha portato sotto palco, in una simpatica incursione, a Angela Curatolo un vassoio di leccornie per uno spuntino, “altrimenti finisce ed è giusto che tutti mangino qualcosa del buffet”. Le primule in omaggio ai tantissimi ospiti sono stati un omaggio di Futurcasa immobiliare di Montesilvano, in via San Domenico 12. I gadgets sono stati offerti da Vuesse Revisioni Snc di Sandro Orsiena e Valentina Di Gregorio, in via Gandhi 16 a Montesilvano.

Il filo che unisce gli sponsor che hanno tenuto a supportare questo evento, è legato nell'affetto e nella stima dei loro clienti.

Soprattutto il Comitato cultura e territorio tiene a ringraziare gli artisti, i nomi sono veramente tanti, tutti intervenuti con gioia e disponibilità solo per dire, esibendo ognuno la propria arte: Auguri di Montesilvano!!!!!!!

 

Infine, il grazie più grande va al pubblico in sala che ha dato fiducia alla manifestazione: “Un abbraccio a tutti coloro che hanno seguito la due giorni. Grazie”.

 

Artisti in mostra:

Gino Berardi, Valeriano Oronzo , Tonino Azzurrini , Gianfranco Zazzeroni, Franco Secone , Marco D’Agostino, Franco Pasqualone , Mimmo Sarchiapone , Valerio Perilli , Manuela Prosperi , Paola Silvestri, Eleonora Sollazzo, Yuri Di Blasio , Nelida di Marzio, Leopoldo Marciani , Gianni Iovacchini , Marco Battista , Franco Santucci, Bruno Colalongo, Aldo Santullo, Livio Falcone, Sergio Della Foglia.

 

Ultima modifica il Lunedì, 31 Dicembre 2018 17:53