Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Venerdì, 27 Settembre 2019 19:02

Pescara. “Ossimori”, la personale di Massimo Ruiu

Scritto da kim redy

Sabato 28 settembre negli spazi del Museo delle Genti d’Abruzzo vernissage

Pescara, 27 settembre 2019 – Sabato 28 settembre alle ore 18.30 gli spazi della Galleria Fotografica del Museo delle Genti d’Abruzzo in via delle Caserme a Pescara ospiteranno il vernissage della mostra personale di Massimo Ruiu, intitolata “Ossimori”. La mostra raccoglie una vasta selezione di lavori realizzati dall'artista negli ultimi venti anni, opere che trovano il loro collante trasversale nell'uso della figura retorica dell’ossimoro. Come si legge nelle note di presentazione della mostra, nelle opere di Massimo Ruiu “c’è sempre qualcosa che non c’è. Relativizza dogmi e certezze collaudate, vanificando esperienze umane che il tempo ha contribuito a solidificare. […] Riesce con disinvoltura a relativizzare le leggi della conoscenza e fare della negazione un invisibile punto di forza. Ossimori che riescono a sovvertire le leggi che regolano lo spazio e il tempo”. La mostra, a cura di Mariano Cipollini con il coordinamento di Alessandra Moscianese, è ad ingresso libero e sarà visitabile fino al 20 ottobre dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13.00, il sabato dalle 9:00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.30, la domenica dalle 16.30 alle 19.30.

chiacchiere da ape