Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Sabato, 29 Febbraio 2020 18:30

Città Sant'Angelo/Iper Conad. Sinistra italiana: si prevedono tagli al personale, 65 unità.

Scritto da redenz

Sinistra italiana Federazione di Pescara: "Nel 2018 avevamo chiesto chiarezza sull'operazione Iper Conad, ma nulla è trapelato".

Sul social pubblicano le dichiarazioni.

"Adesso a distanza di poco è tutto molto più chiaro. Nessuna garanzia per i lavoratori di Ortona, Colonnella e Città Sant'Angelo, ad oggi si prevedono tagli per 135 dipendenti, il prezzo il più alto verrà pagato dall'Iper di Città Sant'Angelo con un taglio di 65 unità. Un'operazione di acquisizione completamente a spese dei lavoratori e delle lavoratrici". Così commentano in una nota Daniele Licheri - Segretario Regionale Sinistra italiana Abruzzo Pierpaolo DI Brigida - Segretario Provinciale.

"Molte sono le questioni sul tavolo in Abruzzo, molte le aziende e strutture commerciali che chiudono o lasciano i lavoratori senza stipendi, per questo investiremo il nostro parlamentare Nicola Fratoianni per chiedere chiarimenti su questa operazione ai ministri competenti, per aprire spiragli di trattativa e di salvaguardia di reddito e lavoro con le parti sociali. Questa triste situazione sta avvenendo in maniera unilaterale senza il coinvolgimento delle forze sindacali in maniera per noi inaccettabile. Per parafrasare , così facendo avremo si un'isola, ma deserta".

Ultima modifica il Sabato, 29 Febbraio 2020 18:50

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33031522