Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Venerdì, 05 Marzo 2021 17:05

Giulianova, calisthenics al parco Annunziata.

Scritto da redenz

Il consigliere allo Sport Persiani: “incentivare le attività sportive all’aperto in questo momento di limitazioni”.

E’ stato installato nel parco del quartiere Annunziata un attrezzo sportivo per lo svolgimento del calisthenics, sistema di allenamento basato sulla ginnastica a corpo libero, oppure ad uno specifico esercizio o workout, acquistato dal Comune di Giulianova per favorire la pratica degli sport all’aperto. Questa mattina, alla presenza dei consiglieri comunali con delega allo Sport e agli Impianti Sportivi, Livio Persiani e Matteo Carpineta e del presidente del comitato di quartiere Annunziata, Sandro Brandimarte, è stato inaugurato il calisthenics, a cui è seguita l’esibizioni di alcuni atleti che si sono cimentati in esercizi dimostrativi a corpo libero.

“La pratica sportiva e il raggiungimento del benessere psico-fisico hanno un valore sociale riconosciuto – dichiara il consigliere delegato allo Sport Persiani – soprattutto in questo periodo storico emergenziale, che impedisce lo svolgimento dello sport negli impianti sportivi e nelle palestre. Ad oggi in pochi possono svolgere attività sportiva, quindi è nostro obiettivo poter fornire, soprattutto ai giovani, una valida alternativa all’aria aperta che non arresti il piacere e la necessità di allenarsi. Con l’acquisto dell’attrezzo per effettuare il calisthenics e l’installazione nel parco pubblico del quartiere Annunziata, abbiamo mantenuto una promessa, già stretta con la cittadinanza dall’ex assessore allo Sport Federico Taralli, e ripresa da noi”.

“L’obiettivo è quello di incentivare la pratica dello sport all’aperto – dichiara il consigliere Carpineta – data la quasi totale paralisi dell’attività sportiva dettata dalle restrizioni anti Covid-19. Continueremo ad impegnarci per fornire ai cittadini delle strutture adeguate, all’avanguardia, mantenendo un accurata attenzione alle esigenze di ciascuno di loro. Ricordiamo che l’attrezzo che oggi inauguriamo qui al parco dell’Annunziata è il nostro regalo all’intera collettività giuliese”.