Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Giovedì, 15 Luglio 2021 13:30

Club Aquatico Pescara batte Bologna e va a gara-3

Scritto da redenz

Quante emozioni alla piscina "Esa life stadio del nuoto di Chieti" per la gara decisiva dei play-off di pallanuoto serie B maschile.

Match di estrema intensità unica tra Club Aquatico e President, alla fine a essere premiati sono i pescaresi che la spuntano di misura: 9-8 vietato ai deboli di cuore. La seconda partita di finale è molto diversa da quella di sabato a Bologna. L'atmosfera nella vasca scoperta di Chieti scalo è piuttosto calda, ma d'altro canto l'importanza della posta in palio è altissima. I primi due tempi sono equilibrati: 2-3 e 1-0. Perfetta parità, le difese sono attente e difficili da scardinare, ma nel terzo periodo dopo il cambio campo, la situazione muta. Il Club Aquatico prova ad accelerare, il President resta attaccato per quel che può, ma i ragazzi di Bocchia riescono ad arrivare al +3 sul punteggio di 7-4 con uno scatto in avanti che sembra sorprendere gli ospiti. Il coach del President Marco Risso cerca di rimettere in ordine i suoi chiamando un time-out, che non sortisce effetti nell'immediato, gli emiliani sembrano sorpresi dal Club che gioca finalmente spensierato. L'accesissimo terzo tempo si conclude sul 7-4, parziale di 4-1. Non è finita però, il quarto tempo è pura battaglia sportiva. Si inizia con una doppia superiorità numerica del President, non sfruttata; e subito dopo arriva l'8-4 dei pescaresi in una fase di nervosismo palpabile. I giochi non sono affatto chiusi, perché il team bolognese torna a segnare dopo lunghi minuti di astinenza e lo fa due volte in pochi secondi: si arriva così sull'8-6 a 5'40" dalla fine. A 3'58" il margine si riduce ancora: 8-7. A 3', c'è il pareggio: 8-8. Club Aquatico in difficoltà? Forse sì forse no, di sicuro nessuno vuole mollare, ed ecco che a un paio di minuti dal termine torna davanti (9-8) con la rete di Di Fonzo che risulterà decisiva. A 30" dalla sirena, il President torna con la palla in mano e chiama time-out a uomini pari. L'ultima giocata è convulsa, il Club Aquatico difende bene, recupera il possesso e la porta a termine, con merito, grandissima sofferenza e grinta ritrovata.

La promozione in serie A2 passerà attraverso lo spareggio, a Bologna: appuntamento sabato 17 luglio con inizio alle ore 15.30. 9-8 Club Aquatico Pescara: Morretti, Colasante, Sarnicola, Di Nardo 2, De Ioris 3, Delle Monache, Magnante, Provenzano 1, Iervese, Di Fonzo 2, Ruscitti 1, Prosperi, Giammarco. All. Bocchia

President Bologna: Pellegrino, Campolongo, Califano, Orsoni, Moscardino, Mengoli, Marciano 2, Belfiori 1, De Simon, Kadar 3, Schettino 1, Parisi 1, Di Vittorio. All. Risso Parziali: 2-3, 1-0, 4-1, 2-4

Top News

Menu principale

Statistiche

Visite agli articoli
32825239