Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


 
Lunedì, 26 Settembre 2022 18:03

Finali Nazionali del Beach Bocce. Secondo posto per la coppia abruzzese Mario Orlando e Salvatore D’Aulerio

Scritto da redenz

vittoria sfiorata

Vasto (CH) 26 Settembre 2022- Vittoria sfiorata per un soffio dagli abruzzesi Mario Orlando e Salvatore D’aulerio che a Vasto Marina (CH), domenica 18 Settembre, nei campi di gioco allestiti al Lido Acapulco, hanno conquistato il secondo posto delle Finali Nazionali di Beach Bocce organizzati dalla Federazione Italiana Bocce. A vincere la coppia veneta composta da Roberto Scaranto e Mauro Pastrello. Un podio che arriva per Salvatore D’Aulerio dopo altre vittorie ottenute nella stessa manifestazione negli anni precedenti: nel 2019 a San Benedetto del Tronto aveva conquistato l’oro in coppia con Gianni Bozzino e nel 2020 a Cattolica l’oro nell’individuale. Tanti i sostenitori della coppia abruzzese che hanno gremito gli spalti del lido supportando gli abruzzesi ma anche tutti gli altri atleti provenienti dalle altre regioni della Penisola.

"Non sempre si può vincere. Farò tesoro di questa esperienza per rifarmi il prossimo anno. I miei Complimenti alla coppia veneta che ha conquistato il titolo. Vederli esultare mi ha fatto emozionare perché mi ha ricordato il giorno in cui io e Gianni Bozzino abbiamo vinto l'oro" ha dichiarato Salvatore D'Aulerio di Soleto (Lecce) ma che vive a San Salvo da 25 anni. “C’è un po’ di rammarico per aver sfiorato la vittoria ma pensiamo già al prossimo anno. E’ stata comunque una bella soddisfazione essere arrivati in finale. Complimenti ai vincitori per la vittoria meritata” le parole di Mario Orlando che come il compagno di squadra vive a San Salvo ma è originario di Villamagna (Chieti). La manifestazione era iniziata sabato mattina con la presentazione degli atleti e con i sorteggi, ma anche con le gare di Beach Bocce dimostrative U12 e U15 vinte da Valentina Bacis. Ad accompagnare i ragazzi la responsabile giovanile di San Salvo, Tonia Palmini. A causa dell’emergenza meteo di sabato pomeriggio è stato necessario disputare le fasi eliminatorie previste per il 17 tutte nella giornata di domenica 18 dove si sono sfidati 24 individualisti e 8 coppie. Fortunatamente sole e cielo sereno hanno accompagnato tutte le fasi di gioco della mattinata. Presenti durante la kermesse: il presidente della Federazione Italiana Bocce, Marco Giunio De Sanctis, l’Assessore allo Sport del Comune di Vasto Carlo Della Penna, il coordinatore Nazionale Beach Bocce Gregorio Gregori, il delegato FIB Pescara, Achille Zinni, il delegato FIB Chieti, Giuseppe Mammarella, il delegato FIB Varese, Guido Bianchi ed il delegato CIP Chieti, Marco La Verghetta. 

Direttore di Gara è stato l’Arbitro Nazionale abruzzese Domenico Di Natale coadiuvato da un team arbitrale. Oltre a Roberto Scaranto e Mauro Pastrello vincitori in coppia, ha conquistare il titolo anche Pietro Temporali milanese ma in rappresentanza dell’Emilia Romagna, che ha vinto come individualista aggiudicandosi la medaglia d’oro contro il calabrese Arturino Balduino.  Le tappe eliminatorie, nelle scorse settimane, sono state organizzate nelle seguenti regioni: Abruzzo (quattro eventi), Basilicata (3), Calabria (1), Emilia Romagna (5), Friuli Venezia Giulia (2), Liguria (2), Lombardia (4), Marche (2), Molise (2), Sardegna (2), Toscana (6), Trentino (2), Umbria (1) e Veneto (4). La città di Vasto segue, nell’ordine, le altre città che hanno ospitato le precedenti edizioni: San Benedetto del Tronto nel 2019, Cattolica nel 2020 e Marina di Grosseto nel 2021. La classifica finale per le coppie è stata la seguente: 4° classificati Renato Mobilia e Tiziano Muchetti (Molise), 3° Andrea Mattiacci e Luciano Del Gatto (Toscana), 2° Mario Orlando e Salvatore D’Aulerio (Abruzzo), 1° Roberto Scaranto e Mauro Pastrello (Veneto). La classifica finale per gli individualisti è stata la seguente: 4° classificato Roberto Centanni (Marche), 3° Francesco Rotondi (Emilia Romagna), 2° Arturino Balduino (Calabria), 1° Pietro Temporali (Emilia Romagna). Durante le premiazioni oltre alle medaglie agli atleti sono state consegnate due targhe di ringraziamento: una al Lido Acapulco che ha ospitato la manifestazione e un’altra al responsabile FIB Abruzzo per il Bech Bocce Gianni Bozzino premiato dal Presidente Regionale Gregori per il prezioso aiuto e la fattiva collaborazione in occasione dell’organizzazione delle finali a Vasto. Lo stesso Bozzino durante un suo commuovente intervento ha spiegato con quanta passione e dedizione si sia speso per la riuscita della manifestazione e di quanto lo sport delle bocce sia stato importante nella sua vita e in quella di chiunque si approcci a questa disciplina poiché oltre agli aspetti sportivi si cresce anche dal punto vista umano, creando nuove amicizie e rafforzandone altre. Ha ringraziato inoltre per il sostegno la sua famiglia e coloro che hanno collaborato.

chiacchiere da ape

Top News

Menu principale

Statistiche

Visite agli articoli
33233743