Per l'Abruzzo affacciato sul mondo...


Agosto 05th, 2022
 L’ Amministrazione comunale di Giulianova, alla luce dei dati definitivi e ...
Agosto 05th, 2022
Attrezzature per il Pronto soccorso e presenza fissa dell’anestesista per ...
Agosto 05th, 2022
20,5 milioni di euro a disposizione L’impegno della Giunta regionale per il ...
Agosto 05th, 2022
 Chiuse dal 2018 a causa degli interventi di revisione e manutenzione generale ...
Agosto 05th, 2022
La crescita del mondo digitale nell’ultimo decennio è stata impressionante: ...
Agosto 05th, 2022
Non funzionava il computer in dotazione. "Molti li chiamano pentiti ma ...
 

Spettacoli e Cultura

Agosto 05th, 2022
Il fisarmonicista e compositore presenterà il suo nuovo disco intitolato Triade ...
Agosto 05th, 2022
lo scrittore abruzzese Beniamino Cardines candidato autore dell’ANNO 2022-2023 ...
Agosto 05th, 2022
L’appuntamento è in programma il 12 agosto La suggestiva cornice di ...
Agosto 05th, 2022
 8 Agosto alle ore 18, l'artista è di Montesilvano. Lunedì 8 agosto a ...
Luglio 26th, 2022
La 13° edizione della Sagra delle Lumache si svolgerà dal 2 al 7 agosto 2022- ...
Luglio 25th, 2022
 Appuntamento fino al 7 agosto Personale di Mirta Maranca fino al 7 agosto a ...

Notizie Abruzzo

  • Prev
 L’ Amministrazione comunale di Giulianova, alla luce dei dati definitivi e incontrovertibili pervenuti dalla società
 Ricoverata a Chieti Una donna di 31 anni residente nel Pescarese è stata ricoverata presso la Clinica di Malattie
Attrezzature per il Pronto soccorso e presenza fissa dell’anestesista per garantire la diagnostica interventistica:
20,5 milioni di euro a disposizione L’impegno della Giunta regionale per il I lotto degli interventi di
 Chiuse dal 2018 a causa degli interventi di revisione e manutenzione generale della funivia di accesso Colle Rotondo -
Non funzionava il computer in dotazione. "Molti li chiamano pentiti ma stante quello che in diverse occasioni
Martedì, 05 Aprile 2016 12:59

Montesilvano/strade.M5S: Controlli ripristino scavi “prima di restituire cauzione” a imprese

Scritto da ....
Corso Umberto 1 Corso Umberto 1 fto M5s

Pavimentazione stradale: segnalazioni cittadini al M5stelle “pietosa condizione”

“Siamo stanchi del solito ritornello recitato da questa maggioranza: 'non ci sono i soldi' è la risposta che la giunta Maragno fornisce ad ogni lecita richiesta di avere servizi almeno accettabili. Eppure i cittadini pagano puntualmente tasse salate che finiscono nelle casse comunali.” Posizione ferma del gruppo consiliare M5stelle. “Il buon senso che ogni amministratore dovrebbe avere porta a ricercare soluzioni nelle situazioni di difficoltà.” Anche M5stelle chiede controlli maggiori dell'amministrazione. “Ci siamo accorti che molte delle strade con situazioni critiche sono state oggetto di rotture e scavi negli anni scorsi. I conseguenti ripristini sono stati effettuati correttamente? C'è stato un efficace controllo da parte degli uffici?” Così hanno chiesto di visionare tutte le autorizzazioni di scavo degli ultimi due anni. “Ci chiediamo se le operazioni di ripristino stradale sono state effettuate a regola d'arte, con l'impiego dei materiali richiesti.”

M5stelle tira fuori il regolamento approvato nel 2007, con precise disposizioni per le imprese operanti. “Per esempio occorrerebbe stendere un tappetino d'asfalto di larghezza non inferiore a 2,5 metri e dello spessore di 3 cm. sul ripristino dello scavo realizzato. Tale operazione, che va compiuta dopo almeno 8 mesi dal ripristino provvisorio, deve essere comunicata dall'impresa agli uffici comunali e segna l'ultimazione dei lavori.”

La proposta del gruppo consiliare “Dopo questa operazione sempre necessaria, la cauzione o la fidejussione bancaria che l'impresa è tenuta a versare in garanzia, viene svincolata previa avvenuta verifica del corretto ripristino. Nel caso di danni o prescrizioni non rispettate, invece deve essere trattenuta. Le pavimentazioni in porfido o pietra devono essere ripristinate con il materiale originario e non con pezze d'asfalto. La segnaletica orizzontale, per esempio le strisce pedonali, devono essere ridisegnate a cura delle imprese operanti.”

Ballarini, Di Carlo e Straccini vogliono vederci chiaro, “perchè alcune situazioni che ci sono state segnalate, ad esempio in via Vestina e Corso Umberto, meritano un approfondimento. Noi abbiamo già provveduto nei giorni scorsi ad inviare un esposto alla Corte dei Conti per i danni pagati a terzi proprio a causa dello stato indecoroso delle strade cittadine, a tutela dei cittadini saremo pronti a fare lo stesso in caso di dubbi sull'accertamento e lo svolgimento dei lavori.”

Ultima modifica il Martedì, 05 Aprile 2016 13:03

Sport

Attualità

Eventi

chiacchiere da ape

Lavoro

Politica

Notizie Montesilvano

Top News

Statistiche

Visite agli articoli
33233743

Powered By PlanetConsult.it